1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
logo Platea Palazzo Galeano
 
 


 

Palazzo Galeano - Spazio espositivo

Palazzo Galeano è un palazzo nobiliare collocato nel centro storico di Lodi all’angolo tra Corso Umberto I e via Volturno.
Costruito nel XVII secolo è appartenuto originariamente alla famiglia Bertoglio. Nel 1752 è stato acquistato da Pietro Antonio Beccante, commerciante di vini originario di Casalmaggiore che nel 1768 acquisisce anche la limitrofa casa Navarra, realizzando una nuova facciata che conferisce ai due edifici un aspetto unitario. 

Successivamente, il palazzo passa nella proprietà dei marchesi Galeano che commissionano la decorazione interna a Pietro Ferrabini e Alessandro Degrà. Le facciate contano tre ordini di finestre, ornate da cornici riccamente decorate. Quella principale, prospettante su corso Umberto I, è disegnata simmetricamente: al centro si apre il portale, sormontato da un balcone con ringhiera in ferro battuto.
Le finestre del pianterreno hanno altezze alternate nella parte inferiore, per lasciare spazio a quattro ingressi secondari, due dei quali sono murati e due ospitano negozi.

Nella primavera del 2021, Palazzo Galeano è stato interessato da un intervento sulla facciata rivolta verso Corso Umberto I, volto all’apertura di uno spazio vetrina destinato a ospitare opere d’arte contemporanea e a essere il fulcro dell’attività dell’associazione culturale Platea | Palazzo Galeano.
L’intervento ha interessato l’ambiente destinato originariamente alla portineria del palazzo. Accessibile dalla bussola posta nell’androne, l’unità è articolata in due piccoli vani sovrapposti collegati da una scala interna.

Platea | Palazzo Galeano
Corso Umberto I, 50
26900, Lodi

 
 

<<PRESENTAZIONE                                                                                                                              MARCELLO MALOBERTI>>