1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Mercato centro storico: proposta di riposizionamento dei banchi

Per garantire le misure di sicurezza relative al passaggio dei mezzi di soccorso e distribuire in modo più ordinato le occupazioni di suolo pubblico concesse agli ambulanti, il Comune di Lodi ha promosso in via sperimentale una riorganizzazione delle postazioni che prevede di riunire in piazza Mercato tutti i banchi, compresi quelli attualmente collocati in via Cavour. 

Domenica mattina, la Polizia locale, insieme ai tecnici comunali, effettuerà la verifica del corretto dimensionamento degli spazi utilizzati dagli esercenti, a garanzia delle distanze di sicurezza stabilite per il passaggio dei mezzi di soccorso, e un test di riposizionamento dei 6 banchi (di cui 1 alimentare e 5 non alimentari) di via Cavour nei corrispondenti stalli di piazza Mercato rimasti liberi per cessata attività del titolare o mancato rinnovo delle concessioni. La proposta potrà essere successivamente estesa anche alla giornata di sabato, con il trasferimento di 7 banchi (2 alimentari e 5 non alimentari) in piazza Mercato.

“La revisione dell’attuale planimetria di piazza Mercato nasce innanzitutto da un’esigenza di regolarizzazione della disposizione dei banchi, da un lato per far sì che vengano rispettate le misure regolamentari e assolvere agli obblighi di sicurezza e dall’altro per sfruttare al meglio gli spazi residui, riunendo nella sede propria del mercato tutti gli esercenti. Avremo così la possibilità di garantire una migliore forma di controllo, oltre che di dare un assetto più razionale all’area mercatale. Domenica daremo attuazione in via sperimentale alla nuova ipotesi di distribuzione che è stata comunicata alle associazioni di categoria, con cui ci confronteremo, come sempre, disponibili ad accogliere suggerimenti eventualmente migliorativi”, così il Sindaco Sara Casanova e il vicesindaco Lorenzo Maggi.

Lodi, 4 giugno 2021