1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Lombardia in zona arancione da lunedì 12 aprile

L’Ordinanza del Ministero della Salute del 9.4.2021 colloca la Regione Lombardia in zona arancione.

Queste le principali misure valide da lunedì 12 aprile: 

SPOSTAMENTI 
Consentiti all’interno del comune tra le 5 e le 22 e solo dai comuni con numero di abitanti non superiore a 5mila, entro 30 km.
Vietati verso i capoluoghi di provincia. 
Consentite visite a parenti o amici, una volta al giorno, fino a un massimo di due persone. 

SCUOLA 
In presenza le classi II e III delle scuole medie. Attività in aula per almeno il 50% degli studenti (non oltre il 75%) delle scuole superiori. 
Continuano in presenza i nidi, le scuole materne, le scuole elementari e le prime medie.

ATTIVITÀ ECONOMICHE
Aperti i negozi al dettaglio e consentiti i mercati all'aperto per tutte le categorie di beni. 
Confermata la chiusura degli esercizi commerciali, nelle giornate festive e prefestive, nei centri commerciali, ad eccezione di specifiche categorie merceologiche. 

PARRUCCHIERI E ESTETISTI aperti.

BAR E RISTORANTI 
Consentito l’asporto fino alle ore 18.00 per i bar e fino alle ore 22.00 per le altre attività. 
Nessuna restrizione per la consegna a domicilio. 

Per saperne di più consulta i provvedimenti che hanno disposto l’applicazione delle limitazioni per il contenimento del contagio:
- Dpcm 2 marzo 2021
- Ordinanza del Ministero della Salute
- Decreto Legge 13 marzo 2021 n.30
- Decreto Legge 1° aprile 2021 n.44