1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Lavori del teleriscaldamento, i provvedimenti in vigore

In vigore il senso unico in Corso Mazzini, tratto Via Cremonesi-Via Zalli

Con l'Ordinanza n.267 del 20 giugno 2016, che annulla e sostituisce la precedente Ordinanza n.221, entrano in vigore i seguenti provvedimenti viabilistici, che a seconda delle necessità connesse alla complessità dell'intervento in corso potrebbero subire delle variazioni:

  • in Corso Mazzini (tratto Via Cremonesi ÷ Via Zalli/V.le Piacenza) dalle ore 9.00 del giorno 22 Giugno 2016 sino a termine lavori, è istituito il senso unico di marcia con circolazione consentita lungo la direttrice Via Cremonesi - V.le Piacenza
  • in Corso Mazzini (tratto Via Cremonesi ÷ civico 76) dalle ore 7.00 del giorno 22 Giugno 2016 sino a termine lavori è istituito il divieto di sosta 0/24 con rimozione coatta esteso, su ambo i lati, a tutte le categorie di veicoli


In concomitanza dei precedenti provvedimenti, e con la medesima decorrenza, si dispone inoltre:

  • in V.le Piacenza è istituito l’obbligo di proseguire la marcia in direzione destra (verso Strada Vecchia Cremonese) o sinistra (verso Via Zalli) per tutti i veicoli che circolanti lungo detto tratto viario giungano all’intersezione con C.so Mazzini
  • in Strada Vecchia Cremonese è istituito l’obbligo di proseguire la marcia in direzione diritto (verso Via Zalli) o sinistra (verso V.le Piacenza) per tutti i veicoli che circolanti lungo detto tratto viario giungano all’intersezione con C.so Mazzini
  • in Via Zalli è istituito l’obbligo di proseguire la marcia in direzione diritto (verso Strada Vecchia Cremonese) o destra (verso V.le Piacenza) per tutti i veicoli che circolanti lungo detto tratto viario giungano all’intersezione con C.so Mazzini
  • in V.le Milite Ignoto (tratto V.le Rimembranze ÷ C.so Mazzini) viene istituita l’inversione del senso di marcia con circolazione pertanto consentita lungo la direttrice V.le Rimembranze - C.so Mazzini)
  • in V.le Milite Ignoto (tratto V.le Rimembranze ÷ C.so Mazzini) è istituito il divieto di sosta 0/24 con rimozione coatta esteso, su ambo i lati, a tutte le categorie di veicoli
  • in V.le Milite Ignoto (tratto V.le Rimembranze ÷ C.so Mazzini) è istituito il divieto di circolazione agli autobus ed a tutti i veicoli aventi massa complessiva superiore a 3.5 tonnellate
  • in V.le Rimembranze, sino al ripristino del normale assetto viabilistico lungo C.so Mazzini, viene revocata, esclusivamente per i vettori utilizzati per i servizi TPL (urbano ed extraurbano) la revoca dell’Ordinanza 182/1999 (divieto di circolazione per gli autobus)
  • in ragione di ciò viene data facoltà ai gestori dei servizi di trasporto pubblico di linea di concordare con il competente Ufficio Viabilità del Comune di Lodi le modalità per poter fruire (per i veicoli circolanti lungo V.le Piacenza e diretti verso il centro città) del percorso alternativo costituito da Via Zalli - V.le Rimembranze - Via Villani - V.le Trento Trieste
  • in Via Villani (tratto V.le Rimembranze ÷ civico 2) è istituito il divieto di sosta 0/24 con rimozione coatta esteso su ambo i lati a tutte le categorie di veicoli
 

In vigore l'ordinanza viabilistica che stabilisce il senso unico viale Agnelli - viale Piacenza

Lunedì 13 giugno 2016 viene attivata la seconda fase delle opere riguardanti l'implementazione della rete di teleriscaldamento lungo corso Mazzini.
Dal punto di vista viabilistico verranno pertanto adottati i provvedimenti previsti nel "Lotto 2" dell'ordinanza n.221 del 17 maggio 2016.

In particolare:

  • in corso Mazzini (tratto P.le Zaninelli ÷ Via Cremonesi) è istituito il senso unico di marcia con circolazione consentita lungo la direttrice V.le Agnelli - V.le Piacenza;
  • in Via Cremonesi è istituito l’obbligo di proseguire la marcia in direzione sinistra (verso V.le Piacenza) per tutti i veicoli che circolanti lungo detto tratto viario (provenienti da L.go Donatori del Sangue) giungano all’intersezione con C.so Mazzini;
  • in corso Mazzini è istituito l’obbligo di proseguire la marcia in direzione destra (verso Via Cremonesi) per tutti i veicoli che circolanti lungo detto tratto viario (provenienti da V.le Piacenza) giungano all’intersezione con Via Cremonesi;
  • in viale Rimembranze, sino al ripristino del normale assetto viabilistico lungo C.so Mazzini, viene revocata, esclusivamente per i vettori utilizzati per i servizi TPL (urbano ed extraurbano) la revoca dell’Ordinanza 182/1999 (divieto di circolazione per gli autobus); in ragione di ciò viene data facoltà ai gestori dei servizi di trasporto pubblico di linea di concordare con l'ufficio viabilità del Comune di Lodi le modalità per poter fruire (per i veicoli circolanti lungo C.so Mazzini e diretti verso il centro città) del percorso alternativo costituito da Via Zalli - V.le Rimembranze - Via Villani - V.le Trento Trieste;
  • in Via Villani (tratto V.le Rimembranze ÷ civico 2) è istituito il divieto di sosta 0/24 con rimozione coatta esteso su ambo i lati a tutte le categorie di veicoli.


Lodi, 9 giugno 2016