1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Lodi al Sole 2022

COPERTINA DEL PIEGHEVOLE CON FOTO DI CACCAMO, DATE, SLOGAN, LOGO CITTA' DI LODI, LOGO LODI AL SOLE
 
 
 
 

 
 

LODI BLUES FESTIVAL con la TREVES BLUES BAND

 
 
FABIO TREVES
 
 

Capitanata dall'armonicista FABIO TREVES l‚Äôavventura della TREVES BLUES BAND nasce infatti nel 1974 quando un giovane armonicista di Lambrate decide di partire con una missione impossibile: divulgare i valori del Blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti.

I suoi concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello pi√Ļ moderno.

FABIO TREVES ha al suo attivo numerose collaborazioni con vere e proprie leggende del blues con cui ha suonato nel corso della sua carriera, come Sunnyland Slim, Johnny Shines, Homesick James, Billy Branch, Dave Kelly, Paul Jones, Alexis Korner, Bob Margolin, Sam Lay, David Bromberg, Eddie Boyd e Mike Bloomfield. Ha ospitato nei suoi dischi e suonato dal vivo con Roy Rogers, Chuck Leavell, Willy DeVille, John Popper, Linda Gail Lewis, Warren Haynes ed √® l'unico artista italiano ad aver suonato sul palco con il grande genio Frank Zappa. Il Puma ha prestato la sua armonica anche a molti artisti italiani, suonando nei loro dischi. Ne citiamo alcuni: Branduardi, Bertoli, Elio e le Storie tese, Finardi, Graziani, Shapiro, Baccini, Giorgio Conte, Ferradini, Cocciante‚Ķ

Il 7 dicembre 2014 a FABIO TREVES √® stato conferito l‚ÄôAMBROGINO D‚ÄôORO, importante onorificenza del Comune di Milano.

La sua foto √® stata inserita dalla rivista ‚ÄúRolling Stones‚ÄĚ nel numero di febbraio 2015 intitolato ‚ÄúLe 100 facce della musica italiana‚ÄĚ.

Nel 2015 la TBB ha fatto da supporter ai DEEP PURPLE nel loro tour italiano e nel 2016 la band è stata eccezionale opening-act al concerto di BRUCE SPRINGSTEEN al Circo Massimo di Roma il 16 luglio.

 
 
 
 

 

SABATO 13 AGOSTO ORE 21.30 - PIAZZA DELLA VITTORIA