1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Manutenzione dello Stadio “Dossenina”: a Palazzo Broletto l’incontro tra Sindaco, Vicesindaco e presidente dell’A.s.d. Fanfulla per il punto sull’avvio dei lavori


Si è tenuto questa mattina a Palazzo Broletto un incontro tra il presidente dell’A.s.d. Fanfulla Luigi Barbati, il Sindaco Sara Casanova e il Vicesindaco e Assessore allo Sport Lorenzo Maggi per un confronto sulle tempistiche previste per l’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza dello Stadio “Dossenina” di Viale Pavia, che comprendono il rinnovo delle strutture a servizio dell’impianto, in particolare il blocco spogliatoi e le tribune, e alcuni adeguamenti alla normativa antincendio. Gli interventi raggiungono complessivamente un quadro economico di 200.000 euro. Essendo andata deserta la prima procedura di aggiudicazione, l’Ufficio tecnico comunale, in base a quanto previsto dal Decreto “Semplificazione”, ha dato seguito a una trattativa diretta per l’affidamento dei lavori, previsto entro l’inizio del mese di settembre.

“Insieme al presidente Barbati, abbiamo cercato un’intesa per far sì che l’avanzamento del cantiere non pregiudichi l’inizio del campionato, annunciato, anche se non ancora con ufficialità, per il 27 settembre. L’impegno che l’Amministrazione comunale ha garantito è la disponibilità delle strutture nei tempi richiesti dalla società, tuttavia abbiamo voluto cautelarci da ogni possibile imprevisto, che può sempre capitare nel corso della realizzazione di opere di questa portata, chiedendo alla società di prevedere la possibilità di non giocare in casa le prime due domeniche di campionato. Il presidente ha confermato l’intenzione di trovare, insieme alla federazione, un’alternativa, qualora se ne dovesse presentare la necessità. L’incontro si è concluso positivamente e l’occasione si è rivelata propizia anche per gettare uno sguardo sulle prospettive future della società le cui aspirazioni sono giustamente rivolte a un auspicabile salto di categoria. Per raggiungere questo obiettivo, uno dei presupposti è la concentrazione in un’unica e funzionale struttura di tutte le attività di questa poderosa organizzazione. Uno scenario che avremo modo di approfondire nel corso del prossimo sopralluogo che programmeremo alla Dossenina, nella convinzione dell’importanza di sviluppare un percorso sinergico condiviso per la città”, così il Sindaco Sara Casanova e l’assessore allo Sport Lorenzo Maggi

Lodi, 31 luglio 2020