1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Reddito di autonomia 2016

Anche per il 2016 il Comune di aderisce all'iniziativa regionale denominata Reddito di autonomia, che prevede due tipologie di voucher mensili finalizzati ad assicurare l’autonomia personale e relazionale delle persone anziane e a sostenere percorsi di autonomia ed inclusione sociale in caso di persone disabili.

Le due tipologie di voucher –  che come tutti i voucher non sono contanti ma servono per “acquistare” servizi convenzionati/accreditati con i Comuni in base ad un progetto costruito tra l’ente e la persona â€“ sono destinati a sostenere progetti Individualizzati per 12 mesi a persona per:

  • Garantire alle persone anziane, in condizione di vulnerabilità socio economica, la possibilità di permanere al domicilio consolidando o sviluppando i livelli di relazioni sociali e di capacità di cura di sé e dell’ambiente domestico mediante l’attivazione di voucher che garantiscano l’integrazione/implementazione dell’attuale rete dei servizi.
  • Sviluppare l’autonomia finalizzata all’inclusione sociale delle persone disabili.

Voucher anziani

Obiettivi: consentire a chi è in condizione di vulnerabilità socio economica la possibilità di permanere al domicilio consolidando/sviluppando i livelli di relazioni sociali e di capacità di cura di sé e dell’ambiente domestico mediante l’attivazione di voucher per l’integrazione/implementazione dell’attuale rete dei servizi.

Criteri di ammissione:

  • età uguale o maggiore di 65 anni
  • vivere nel proprio domicilio
  • indicatore della situazione economica equivalente - ISEE inferiore o uguale a 20.000 euro
  • compromissione funzionale lieve/moderata oppure condizioni che possono comportare una minore cura di sé e dell’ambiente domestico nonchè povertà relazionale intesa come rarefazione delle relazioni familiari progressiva scomparsa dei rapporti di amicizia e di vicinato, ecc. con conseguenti importanti effetti dal punto di vista del decadimento psico-fisico
  • essere caregiver di familiari non autosufficienti con necessità di sollievo e supporto per mantenere una adeguata qualità della vita, purchè non sia già previsto come intervento della Misura RSA aperta ex DGR n. 2942/2014

Non possono beneficiare della Misura le persone anziane con gravi limitazioni dell’autosufficienza ed autonomia personale.
Non sono inoltre destinatari di questa misura coloro che frequentano in maniera sistematica e continuativa unità d’offerta o servizi a carattere socio-sanitario (es. centro diurno integrato..)

Importi: l’ammontare complessivo del voucher è pari a 4.800,00 € (400 €/mese a persona per 12 mesi).

Voucher disabili

Obiettivi: implementare, in disabili giovani ed adulti, le competenze e le abilità finalizzate all’inclusione sociale e allo sviluppo dell’autonomia personale mediante percorsi di potenziamento delle capacità funzionali e relazionali.

Criteri di ammissione:

  • età uguale o maggiore di 16 anni
  • reddito ISEE (ordinario o ristretto) in corso di validità al momento della presentazione della domanda (compreso quello corrente) pari o inferiore a 20.000 euro
  • livelli di abilità funzionali che consentono interventi socio educativi volti ad implementare le competenze necessarie alla cura di sé
  • livello di competenza per lo svolgimento delle attività della vita quotidiana che consenta interventi socio educativi e socio formativi per sviluppare/implementare/riacquisire:
  • competenze relazionali e sociali,
  • competenze da agire all’interno della famiglia o per emanciparsi da essa,
  • competenze intese come prerequisiti utili per un eventuale inserimento/reinserimento lavorativo;

Non possono beneficiare del presente Avviso persone con disabilità gravissima (in condizione di dipendenza vitale) e persone con disabilità che determina gravi limitazioni dell’autosufficienza ed autonomia personale nelle attività della vita quotidiana e di relazione.
Non sono inoltre destinatari di questo Avviso giovani e adulti con disabilità che frequentano in maniera sistematica e continuativa unità d’offerta o servizi a carattere sociale o sociosanitario (il centro socio educativo, il servizio di formazione all’autonomia, ecc.) e che frequentano corsi di formazione professionale.

Importi: l’ammontare complessivo del voucher è pari a 4.800,00 € (400 €/mese a persona per 12 mesi).

Presentazione domande

Di seguito la procedura prevista per il raccoglimento delle domande e successivi adempimenti:

  • Il Comune compila con il cittadino le domande di contributo, valuta l’esistenza dei criteri di ammissione e trasmette all’Ufficio di Piano la documentazione completa degli allegati richiesti entro il 13 Gennaio 2017; in allegato il fac-simile della richiesta di contributo
  • L’Ufficio di Piano stabilirà a partire dal 13 Gennaio 2017 un calendario delle commissioni per la valutazione Multidimensionale dei richiedenti, pertanto le Assistenti Sociali saranno chiamate a partecipare agli incontri di valutazione delle persone dei Comuni di afferenza.
  • La graduatoria verrà trasmessa in Regione per l’approvazione e per la validazione delle risorse assegnate al nostro Ambito.


Per maggiori informazioni e per scaricare la modulistica dedicata visitare il sito dell'Ufficio di Piano raggiungibile dal link sottostante.

(20.12.2016)