1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

La nuova Imposta di Soggiorno, ecco le modalità

Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 39 del 19/06/2012, ha istituito, a decorrere dal 1 settembre 2012, l'imposta di soggiorno a carico di chi pernotta nelle strutture ricettive situate sul territorio del Comune di Lodi, esclusi i residenti.
L'imposta è dovuta per persona e per ogni pernottamento, fini ad un massimo di 10 consecutivi, nelle misure di seguito elencate, determinate con delibera di Giunta Comunale n. 98 del 25/06/2012:

tabella tassa turismo alberghi lodi


Sono inoltre state previste le seguenti ipotesi/tipologie di esenzione dal pagamento dell'imposta:

  • i minori entro il diciottesimo anno d'etĂ ;
  • i malati e coloro che assistono degenti ricoverati presso strutture sanitarie. Tale esenzione è subordinata alla presentazione di apposita certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria con cui si attesta le generalitĂ  del malato o del degente ed il periodo di riferimento delle prestazioni sanitarie o del ricovero. L'accompagnatore dovrĂ  dichiarare, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i., che il soggiorno presso la struttura ricettiva è finalizzato all'assistenza sanitaria nei confronti del malato o degente;
  • i portatori di handicap non autosufficienti, con idonea certificazione medica e il loro accompagnatore;
  • gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che presentano attivitĂ  di assistenza a gruppi organizzati;
  • le persone ospiti delle strutture ricettive, qualora colpite da situazioni di emergenza e calamitĂ  naturali dichiarate dalla Protezione Civile, dalle Forze dell'Ordine o dal Sindaco;

Al gestore della struttura ricettiva presso cui è avvenuto il soggiorno spetta l'onere di provvedere alla riscossione dell'imposta, rilasciandone quietanza, e il successivo versamento al Comune di Lodi.
Tale versamento dovrĂ  essere eseguito entro 10 giorni dalla fine di ciascun trimestre solare, con bonifico bancario o tramite tesoreria comunale.
 
Si ricorda che, in base all'art.6 del regolamento comunale dell'imposta di soggiorno, approvato con la citata delibera di Consiglio Comunale n.39 del 19/06/2012, i gestori delle strutture ricettive sono tenuti ad informare i propri ospiti dell'applicazione, dell'entitĂ  e delle esenzioni dell'imposta di soggiorno.
 
Al fine di agevolare i gestori delle strutture nello svolgimento della riscossione della tassa, il Comune di Lodi ha predisposto un'apposita modulistica, qui consultabile e scaricabile.

Per ulteriori chiarimenti:

Servizio Tributi
Tel. 0371/409.268

Servizio Turismo
Tel. 0371/409.442