1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

"I pugni in tasca" al Teatro alle Vigne

Per la Stagione di Prosa del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi presenta lo spettacolo I pugni in tasca di Marco Bellocchio, con Ambra Angiolini, in scena mercoledì 6 aprile alle ore 21.00 presso il Teatro alle Vigne.
 
Per informazioni:
Teatro alle Vigne
tel. 0371 425862-3,
fax: 0371 549104
e-mail: biglietteria@teatroallevigne.net
 

 

 
Oggi, secondo le parole di Bellocchio, I pugni in tasca sono sono un dramma della sopravvivenza in una famiglia malata dove l'amore è del tutto assente. Si vive in un deserto di affetti senza nessuna prospettiva per il futuro, una situazione di immobilità assoluta che fa pensare a un carcere o a un manicomio senza alcuna speranza: manicomio o carcere interiori perché non ci sono sbarre e le porte sono apparentemente aperte.
Ogni fratello cerca a suo modo di sopravvivere, tranne il fratello apertamente folle che urlando ricorda continuamente il suo passato, la sua rabbia, il suo odio, il suo dolore... In questa situazione di immobilità, inerzia e ripetitività si introdurrà ad un certo momento, come in tutti i drammi, un salto dal mondo della pura fantasticheria alle possibilità concrete del mondo reale: la possibilità di compiere un delitto. Da quel momento la sua vita prenderà velocità e, come nell'apprendista stregone, il guidatore perderà ogni controllo e finirà per sfracellarsi.