1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Festa patronale di San Bassiano

Tutti gli appuntamenti in programma il 19 gennaio
 
Sono in corso gli ultimi preparativi per l'organizzazione degli eventi e delle manifestazioni che animeranno la giornata di martedì 19 gennaio, in occasione della celebrazione della ricorrenza della festa patronale di San Bassiano. Ieri, sono stati consegnati a Palazzo Broletto i ceri votivi, finemente decorati, che secondo la tradizione vengono portati in dono dall'amministrazione comunale e presentati al Vescovo al termine del discorso alla città che il sindaco pronuncia presso la cripta della Cattedrale, davanti all'urna in cui sono custodite le spoglie del Santo patrono, prima della celebrazione del solenne pontificale. E' intanto in stampa la consueta pubblicazione edita a San Bassiano per la "Giornata della Riconoscenza", con l'elenco e le motivazioni delle benemerenze civiche che verranno assegnate nel pomeriggio di martedì presso il Teatro alle Vigne. Nei prossimi giorni si avvierà inoltre la "macchina" per la preparazione della colossale "trippata" che verrà offerta in piazza Broletto dalla Pro Loco, mentre gli alpini si prenderanno cura di preparare il vin brulé, il thè e la cioccolata che verranno distribuiti (accompagnati da raspadura e tortionata) nel pomeriggio del 19 gennaio nella piazzetta tra municipio e Cattedrale, trasformata per l'occasione in una osteria all'aperto con tavoloni e panche. Come sempre, in piazza della Vittoria si svolgerà poi la tradizionale Fiera di San Bassiano, con un centinaio di espositori, tra i quali avranno un ruolo di assoluti protagonisti i banchi di vendita dei filson di castagne.
(15-01-2010)

Di seguito, il programma dettagliato della giornata:

  • Ore 09.30: arrivo delle autorità a Palazzo Broletto.
  • Ore 09.45: discesa dello scalone del Broletto da parte del corteo delle autorità, preceduto dai figuranti della Pro Loco in costume d'epoca che porteranno i doni della terra e del fiume da offrire in Cattedrale; discesa delle autorità nella cripta, precedute dai vigili in alta uniforme recanti i ceri votivi.
  • Ore 10.00: apertura della cerimonia della cripta con il discorso alla città del sindaco, a cui farà seguito il saluto del Vescovo; al termine degli interventi, i vigili consegneranno i ceri al Vescovo e il sindaco presenterà al presule le autorità.
  • Ore 10.30: in Cattedrale inizio del solenne pontificale.
  • Ore 11.00: in piazza Broletto inizio della distribuzione della trippa; al termine del solenne pontificale, anche il Vescovo, il sindaco e le autorità parteciperanno all'iniziativa.
  • Ore 13.15: pranzo della Pro Loco, con ospite il sindaco.
  • Ore 15.00: in piazza Broletto inizio della distribuzione di vin brulé, thè, cioccolata, raspadura e tortionata da parte degli alpini (continuazione sino a esaurimento scorte).
  • Ore 16.45: apertura al pubblico del Teatro alle Vigne.
  • Ore 17.00: inizio cerimonia della Giornata della Riconoscenza; consegna a monsignor Claudio Baggini, Vescovo di Vigevano, del Fanfullino da parte della Famiglia Ludesana; a seguire, attribuzione delle benemerenze civiche da parte dell'amministrazione comunale (medaglie d'oro e attestati di benemerenza).