1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Colleg'Adda: via agli interventi in via San Bassiano e via Cavezzali

Partiranno lunedì 13 luglio i lavori per la realizzazione della platea rialzata, all’intersezione tra le vie San Bassiano e Baroni. L’opera prevista dal progetto Colleg’Adda per la riqualificazione della rete ciclabile cittadina, nell’ambito del percorso n.2 “In viaggio verso il fiume Lambro”, è finalizzata ad introdurre un significativo elemento di moderazione del traffico all’altezza di un incrocio caratterizzato da un’elevata incidentalità.
Sulla sommità della platea verranno tracciati un attraversamento ciclopedonale e uno pedonale. Al termine dell’intervento si procederà alla ridefinizione della segnaletica orizzontale dei percorsi ciclabili e pedonali lungo l’intera via San Bassiano e alla posa di un nuovo tratto di impianto di illuminazione a servizio dei percorsi iclabile e pedonale che fiancheggiano l lato alberato della strada.
Prenderanno contestualmente avvio i lavori per la creazione di una nuova pista ciclabile bidirezionale nell’ambito del percorso 3 di Colleg’Adda, “Regionale Adda”, a partire dall’intersezione tra le vie Montale e Cavezzali, dove sono previste opere per la moderazione del traffico e la messa in sicurezza dell’intersezione.

“I cantieri che partiranno nelle prossime settimane consentiranno la realizzazione di importanti interventi per la promozione della mobilità sostenibile e la messa in sicurezza dei percorsi, in particolare dell’intersezione di via San Bassiano dove, in diverse circostanze, si sono verificati pericolosi incidenti che hanno coinvolto i ciclisti. Nella stessa ottica procederemo in agosto alla definizione delle nuove piste di viale Rimembranze e via San Colombano che garantiranno un ulteriore incremento dei chilometri di piste ciclabili a disposizione dei cittadini”, così l’assessore alla Mobilità Alberto Tarchini.

Provvedimenti viabilistici conseguenti agli interventi previsti in via San Bassiano – in vigore da lunedì 13 luglio per la durata di circa 10 giorni
In via San Bassiano, nel tratto compreso tra via Pace di Lodi e via Lodivecchio, in via Lodivecchio, nel tratto compreso tra via Baroni e via della CĂ  Alta, e in via Baroni, a partire dalle 8.30 di lunedĂŹ 13 luglio e fino al termine dei lavori, è istituito il divieto di transito. Dalle 7.00, entra in vigore anche il divieto di sosta, su entrambi i lati della carreggiata. In via Lodivecchio, nel tratto compreso tra via Madre Cabrini e via della CĂ  Alta, sono istituiti i provvedimenti di strada senza uscita, a partire dalle ore 08.30, e di divieto di sosta su ambo i lati della strada dalle 7.00. L’accesso e l’uscita dal tratto viario devono avvenire dall’intersezione con via Madre Cabrini/via Gabiano.In via Gandini, nel tratto compreso tra via Visconti (civico 14) e via Anelli (civico 2), è istituito dalle 7.00 il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata.Per la durata delle precedenti limitazioni al transito, entrano in vigore anche i seguenti ulteriori provvedimenti:
• in via San Bassiano, l’obbligo di proseguire a destra per tutti i veicoli che provengono da piazzale Fiume/via Polenghi Lombardo e giungono all’intersezione con via Pace di Lodi;
• in via Visconti, l’obbligo di proseguire a destra, verso via Abate Anelli, o a sinistra, verso via Castellotti, per i veicoli che provengono da via Sforza e giungono all’intersezione con via Gandini/via Baroni;
• in via della Cà Alta, l’obbligo di proseguire a destra, verso via Madre Cabrini/via Gabiano, per i veicoli che giungono all’intersezione con via Lodivecchio.

Provvedimenti viabilistici conseguenti agli interventi previsti in via Cavezzali – in vigore da lunedì 13 luglio per la durata di circa 10 giorni
In via Cavezzali, dalle 7.00 di lunedĂŹ 13 luglio, fino al termine dei lavori, è istituito il divieto di sosta, su entrambi i lati della strada.In via Ungaretti, nel tratto compreso tra via Sobacchi e via Cavezzali, a partire dalle 8.30 del 13 luglio, fino al termine lavori, è istituito il divieto di transito. 

Per la durata delle precedenti limitazioni al transito, entrano in vigore anche i seguenti ulteriori provvedimenti:
• in via Ungaretti, nel tratto compreso tra via Bocconi e via Sobacchi, il provvedimento di strada senza uscita con accesso e uscita obbligatori dall’intersezione con Via Bocconi;
• in via Montale, l’obbligo di proseguire a destra, verso via Pace di Lodi,  per i veicoli che provengono da via Sforza e giungono all’intersezione con via Cavezzali;
• in via Pace di Lodi, l’obbligo di proseguire a sinistra, verso via Sforza, per i veicoli che provengono da via San Bassiano e giungono all’intersezione con via Cavezzali;
• in via Cavezzali, l’obbligo di proseguire a sinistra, verso via Agostino da Lodi, per i veicoli che provengono da viale Dalmazia e giungono all’intersezione con via del Pratello.

Per evidenziare le misure di limitazione della circolazione che entreranno  in vigore si è provveduto alla posa di idonea segnaletica di preavviso.

Lodi 10 luglio 2020