1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Parchi cittadini: 46mila euro investiti per la posa di nuove attrezzature

Un investimento del valore di quasi 46mila euro per sostituire e incrementare gli arredi e i giochi dei parchi cittadini. L’Amministrazione comunale punta a rinnovare l’aspetto delle aree naturali urbane, non solo con consistenti interventi di manutenzione straordinaria del verde, che finora hanno interessato il Parco della Spina Verde e i Giardini Barbarossa e che riguarderanno nei prossimi mesi il parco dell’Isola Carolina, ma anche con la riqualificazione dei giochi per bambini e degli arredi, acquistando circa 40 nuove attrezzature.

“Dopo una puntuale ricognizione dei nostri parchi, abbiamo individuato le strutture carenti o compromesse e definito il piano di acquisti: – spiega l’assessore all’Ambiente Alberto Tarchini – Proseguiamo in questo modo un’operazione, avviata nel 2019, per la manutenzione delle attrezzature, dei percorsi e delle recinzioni, con una spesa di circa 60mila euro. Quest’anno la posa dei nuovi arredi e dei giochi tocca le aree verdi di tutti i quartieri cittadini: da San Fereolo a San Bernardo, dall’Olmo alla Martinetta. Consapevoli dell’importante funzione che le aree urbane di quartiere svolgono, intendiamo restituire ai cittadini ambienti non solo decorosi e curati, attraverso la costante manutenzione ordinaria, ma anche funzionali e vivibili. Voglio infine ringraziare il gruppo Riparkiamolo e il Comitato soci Coop per aver contribuito all’acquisto di un’altalena con caratteristiche adatte all’utilizzo per persone con diverse abilità, posizionata nel Parco Margherita Hack”.
Di seguito riporta l’elenco dei giochi e degli arredi la cui posa verrà completata nei prossimi giorni:

Parco del Sorriso (viale Italia): 1 gioco a molla, 1 gioco a dondolo;
Parco Don Peppino Fiorani (viale Italia): 4 panchine;
Parco di via Bellini: 1 scivolo, 1 gioco a molla;
Parco di via 2 Giugno (Olmo): 1 seduta per altalena piana;
Parco di via Grandi: 2 sedute per altalena di cui una piana e una a cestello, 2 canestri da basket;
Parco di viale Europa: 2 tavoli;
Parco Martiri della LibertĂ  (viale Europa - via Colombo): 1 rete di pallavolo;
Parco di via Aldo Moro: 1 scivolo, 1 gioco a molla;
Parco di via delle Caselle: 2 sedute per altalena di cui una piana e una a cestello;
Parco Amico (via San Fereolo – via Leonardo da Vinci): 2 sedute per altalena di cui una piana e 3 a cestello;
Parco di via Tortini: 1 gioco a dondolo e 1 giostrina;
Parco Ambrosoli (via Pace di Lodi): 1 giostrina, 2 sedute per altalena di cui una piana e una a cestello;
Parco della Martinetta: 2 tavoli;

Lodi, 13 marzo 2020