1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Circondariale

 

Responsabile
Dr. Ciro Capasso
Tel. 0371 409.104

Referenti
Davina Bonfiglio Tel. 0371 409.236
Grassi Marinella Tel. 0371 409.234

Indirizzo
Piazza Mercato, 6 (secondo piano)
e-mail: circondariale@comune.lodi.it
pec: circondariale.lodi@legalmail.it

Orario di apertura al pubblico
lunedì 8,30 12,30
martedì CHIUSURA
mercoledì 8,30 12,30 – 13,30 17,00
martedì, giovedì e venerdi, su appuntamento da concordarsi a mezzo mail o telefono.

Descrizione del Servizio
L'Ufficio della Commissione Elettorale Circondariale (meglio conosciuto come Circondariale, già Mandamentale) è invece costituita, con decreto del Presidente della Corte d’Appello, in ogni comune capoluogo di circondario giudiziario, ed è composta da quattro componenti effettivi e quattro supplenti, di cui, sia per gli effettivi che per i supplenti, uno nominato dal Prefetto e tre eletti dal consiglio provinciale. Nei circondari con popolazione superiore a 50.000 abitanti possono essere costituite delle Sottocommissioni che svolgono le stesse funzioni della commissione, salvo che il presidente non disponga I componenti devono astenersi obbligatoriamente dalle sedute nei casi previsti; i supplenti possono partecipare alle sedute solo in assenza degli effettivi. A Lodi è stata costituita la Commissione Elettorale Circondariale (Ce.Circ), presieduta dal Vice Prefetto Vicario Anna Lucrezia Loizzo e da tre Sottocommissioni, le prime due, presiedute dal Vice Prefetto Antonella Pagano, hanno sede presso l’Ufficio della Ce.Circ., sito presso Comune di Lodi, la terza invece, presieduta dal Vice Prefetto Aggiunto Sara Morrone, ha sede presso il Comune di Codogno. Essa esamina le operazioni compiute dall'Ufficiale Elettorale Comunale nella formazione delle liste elettorali, decide sui ricorsi avverso tali operazioni, approva ogni sei mesi tali elenchi e, una volta convocati i comizi elettorali, predispone l’elenco definitivo degli aventi diritto al voto; è inoltre competente all'esame e
all'ammissione delle candidature nelle elezioni comunali e circoscrizionali.
Le indennità di presenza, ai sensi dell'articolo 2, comma 30, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per l'incarico di componente della commissione e sottocommissione elettorale circondariale è gratuito, ad eccezione delle spese di viaggio effettivamente sostenute.