1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Napoleone Bonaparte e Lodi

SOSPESA

A Lodi scoccò la prima scintilla della più alta ambizione

Vede il suo avvio la mostra dedicata a Napoleone Bonaparte pensata mesi fa nell'ambito delle “Giornate FAI di Primavera”, ma poi necessariamente rimandata.
 â€œA Lodi scoccò la scintilla della più alta ambizione. Napoleone Bonaparte e Lodi”  viene riproposta oggi, in occasione delle "Giornate FAI d'Autunno", da FAI - Delegazione Lodi-Melegnano in collaborazione con il "Liceo Artistico C. Piazza" quale scuola vincitrice del Bando MIBAC “La scuola attiva la cultura” e alcune importanti istituzioni cittadine tra cui la Fondazione Banca Popolare di Lodi, la Fondazione Cosway, Lodi Murata, CFP, Ufficio di Piano del Comune di Lodi.
Progetto finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali (MIBAC) 

A LODI SCOCCO’ LA PRIMA SCINTILLA DELLA PIU’ ALTA AMBIZIONE. Napoleone Bonaparte a Lodi è un progetto finalizzato alla rigenerazione urbana attraverso la realizzazione di attività culturali e creative.
Il progetto è strutturato in due circuiti:
Circuiti ON- l’anima classica gestito dal Liceo Piazza che organizza una mostra allìinterno della Fondazione Bipielle di Lodi su Napoleone Bonaparte
Circuiti OFF - l'anima moderna con lo sviluppo di attività culturali e interventi di arte pubblica sul territorio nel contesto del parco di Margherita Hack e dintorni
Il progetto vuole contribuire allo sviluppo di comunità attraverso il coinvolgimento attivo delle realtà culturali locali, degli esercenti del territorio, dei cittadini in parte già attivi sul parco Margherita Hack e degli studenti del Liceo Artistico Callisto Piazza e non solo.

Orari di apertura della mostra:
giovedì e venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00
sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Dal 31 ottobre al 22 novembre, presso lo Spazio Espositivo Bipielle Arte

INGRESSO LIBERO

(16/10/2020)