1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Teatro alle Vigne: la stagione decolla con un +25% di abbonamenti

A 10 giorni dal via ufficiale della nuova stagione teatrale di prosa, il primo spettacolo in calendario “Romeo & Giulietta. Nati sotto la buona stella”, con il duo comico Ale e Franz, registra già il tutto esaurito. Sold out anche la seconda data “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco” con Alessandro Preziosi. Decolla l’andamento degli abbonamenti alla stagione di prosa, con un +25%.

“Il pubblico lodigiano sta dimostrando di apprezzare sempre di più la nuova direzione artistica di Angelo Curtolo e i risultati si vedono - commenta il Vicesindaco e Assessore alla Cultura Lorenzo Maggi -: gli abbonamenti sono in ulteriore crescita rispetto allo scorso anno, segnando un +25%, mentre rispetto alla stagione 2017/2018, ultima della precedente direzione artistica, sono aumentati addirittura del 42%. Credo che questo testimoni con evidenza il valore e lo spessore dell’offerta del Teatro alle Vigne”.

Oltre che ai consueti canali di informazione e marketing, per la campagna abbonamenti 2019/2020 si è fatto ricorso anche a nuove modalità: “L’obiettivo è avvicinare i ragazzi al mondo del teatro - spiega Maggi -. La strategia più efficace ci è sembrata quella di chiedere l’aiuto di un giovanissimo attore e comico lodigiano, Filippo Caccamo, protagonista del “fuori abbonamento” di quest’anno, che è entrato nelle scuole, in particolare nei licei Maffeo Vegio, Gandini e Verri, per raccontare quale straordinario luogo di partecipazione incontro e riflessione sia il teatro, con la sua proposta di testi classici e moderni, completata da una ricca offerta musicale che partirà il 29 ottobre, in collaborazione con gli "Amici della Musica", e dalla rassegna "Famiglie a teatro", rivolta ai più piccoli, che, dal 3 novembre, potranno affacciarsi per la prima volta alle meraviglie del palcoscenico”.

Lodi, 25 ottobre 2019