1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Completati i lavori di riqualificazione della pista di hockey e pattinaggio al PalaCastellotti

Via ai primi allenamenti della nuova stagione sportiva

Pista di hockey e pattinaggio completamente rinnovata per il PalaCastellotti di Lodi. Venerdì 24 agosto il Sindaco Sara Casanova e il Vicesindaco e Assessore allo Sport Lorenzo Maggi hanno illustrato l’esito dell’intervento di manutenzione straordinaria della pavimentazione, fortemente compromessa dall’usura, che è stata testata per la prima volta lunedì 26 agosto, in occasione del primo allenamento stagionale dell’Amatori Wasken Lodi. Anche i vertici della società giallorossa sono intervenuti alla presentazione, insieme ai referenti del Roller Lodi, dello Skating Club Lodi e del Pattinaggio Artistico Lodi che abitualmente si allenano e disputano le competizioni al palazzetto di via Piermarini.

Con un investimento complessivo pari a 33mila euro, i listelli in legno ammalorati sono stati sostituiti, mantenendo l’uso dei materiali originari, così da garantire omogeneità, la pista è stata quindi levigata e rifinita con tre passaggi di lucidatura.
“La riqualificazione della pista del PalaCastellotti - ha spiegato il Sindaco Casanova - rientra in un più ampio contesto di lavori di manutenzione straordinaria dell’impianto, partiti nel 2017, e che sono ancora in corso per la realizzazione della nuova rete idrica antincendio e l’adeguamento alla normativa vigente dell’impianto elettrico. Questi interventi hanno richiesto una spesa rispettivamente di 100mila e 300mila euro. L’obiettivo è arrivare, speriamo già entro l’anno prossimo, alla completa messa a norma della struttura, così da evitare l’autorizzazione d’uso in deroga che il Sindaco deve firmare in occasione di ogni evento sportivo. La nostra Amministrazione, fin dall’inizio del mandato, si è impegnata per adeguare e mettere in sicurezza gli impianti sportivi cittadini e i lavori al PalaCastellotti rappresentano un importante passo avanti in questa direzione”.

Lorenzo Maggi, assessore allo Sport, ha sottolineato: “Ci troviamo in uno dei templi dello sport cittadino dove abbiamo già dato corso a iniziative di manutenzione fondamentali sul piano della sicurezza ed economicamente impegnative, anche se poco evidenti. Oggi invece, per la prima volta, abbiamo anche la possibilità di mostrare i risultati del nostro impegno nel rispondere a un’esigenza più volte manifestata dalle società sportive. Per questa pista abbiamo in serbo anche un altro piccolo regalo che arriverà nel periodo natalizio: posizioneremo al centro lo stemma del Comune e della città di Lodi”.

“Ringrazio l’Amministrazione comunale per aver mantenuto le promesse e per averlo fatto nei tempi che avevamo richiesto
- ha concluso Gianni Blanchetti, presidente dell’Amatori Wasken Lodi -. Lunedì potremo riprendere la preparazione atletica su un pista rimessa a nuovo e finalmente sicura”.

Lodi, 26 agosto 2019