1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Pasto da casa, parte il percorso condiviso tra Comune, scuole e azienda

Primo passo verso la regolamentazione e il Protocollo di Intesa

Questo pomeriggio si è svolto in Comune a Lodi l’incontro programmato tra l’assessore all’Istruzione Giuseppina Molinari, il dirigente del settore Istruzione Giuseppe Demuro, il personale degli uffici comunali preposti, la ditta Serenissima Ristorazione che si è aggiudicata l’appalto per la refezione scolastica e i dirigenti scolastici Eugenio Merli (Istituto comprensivo Lodi I), Tiziana Rainò (Istituto comprensivo Lodi II), Demetrio Caccamo (Istituto comprensivo Lodi V), Patrizia Molinari (vicedirigente dell’Istituto comprensivo Lodi IV).

“Siamo al primo passo di un percorso di collaborazione per definire le linee guida di un protocollo che regolamenterà le modalità di consumo del pasto che i bambini potranno portare a scuola da casa”, queste le parole dell’assessore Molinari al termine del confronto.

Da parte dei referenti della ditta Serenissima Ristorazione è stato confermato l’impegno ad allestire i tavoli delle mense riservati ai bambini che decideranno di consumare il pranzo portato da casa e anche a provvedere al riassetto, alla pulizia e alla sanificazione dei locali, il tutto per garantire che i pasti siano consumati nel rispetto delle norme di sicurezza alimentare e igieniche e tenendo nella dovuta considerazione l’importanza di questo momento di condivisione per la vita scolastica quotidiana.

Lodi, 21 settembre 2018