1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Martino Gozzi presenta il suo nuovo romanzo "Giovani promesse"

 
GIOVANI PROMESSE, MARTINO GOZZI PRESENTA IL SUO SECONDO ROMANZO IN UN INCONTRO ALL'ARCHIVIO STORICO

Un campus americano. Un giovane talento del tennis. Il mondo di qua e di là dall'oceano: la grazia perfetta di Camilla Banks e la sofferta attesa di Bianca, le promesse fatte e quelle da fare. La giovinezza e le sfide che la bruciano. Un'opera che rinnova il "romanzo di formazione" e richiama tanta letteratura e cinema americani, da Salinger a Ford, al Peter Weir dell'Attimo fuggente. Tutto ciò, in estrema sintesi, è Giovani Promesse, la seconda opera letteraria di Martino Gozzi, a sua volta una giovane promessa, che verrà presentata mercoledì 8 aprile presso l'Archivio Storico Comunale di via Fissiraga (ore 21.00). Promossa dal Comune in collaborazione con la Libreria Sommaruga, la serata vedrà l'autore confrontarsi con il pubblico, in un dibattito coordinato da Annalisa Degradi e intervallato da letture di brani del romanzo a cura dell'Associazione Fabularia.

La storia

Autunno 1998. Emiliano ha diciassette anni quando ottiene una borsa di studio che gli apre le porte di una prestigiosa accademia di tennis negli Stati Uniti. Senza alcuna esitazione, decide di partire e si ritrova catapultato all'estremit√† orientale di Long Island, nel campus di una scuola protetta dai boschi e cullata dalla voce distante, profonda, dell'Atlantico. Tutti, qui, sono giovani talenti del tennis, e tra gli allievi la competizione √® alta, come del resto il fermento. Oltre agli allenamenti, ci sono feste da organizzare e ragazze da conoscere, scorribande notturne che agitano il dormitorio e partite che bisogna vincere a tutti i costi, non solo sulla terra rossa. A sole cento miglia, magnetica e scintillante all'orizzonte, risplende la citt√† di New York. D'un tratto l'altra met√† del mondo appare a Emiliano lontanissima, quasi irreale, come anche l'immagine di una ragazza minuta, fragile e intelligente (Bianca) che lo sta aspettando. Cresce intanto il vitale rapporto con il compagno di stanza Nuke e l'infatuazione di entrambi per Camilla Banks. Una condivisione che presto diventa conflitto, scontro, anche fisico. Molto deve ancora accadere. E il ritorno in Italia per Natale rischia di mettere tutto in discussione. Cosa conta di pi√Ļ? Il futuro di una stella nascente del tennis o la promessa di un amore? La muta lealt√† amicale o una nuova maturit√†? C'√® spazio per una vera, profonda educazione sentimentale?

Martino Gozzi è nato a Ferrara nel 1981. Nel 2002 vince la borsa di studio del Mondrian Kilroy Fund e nel 2004 pubblica il suo primo romanzo, Una volta mia (peQuod), un esordio definitivo "folgorante" dalla critica e premiato anche da una lusinghiera accoglienza da parte del pubblico. Gozzi svolge anche un'intensa attività di traduttore (Fandango Libri, Mondadori) e scrive per il cinema. Giovani promesse (Feltrinelli) è il suo secondo romanzo.

(06-04-2009)