1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Domeniche in concerto

Il carattere e l'introspezione

Proseguono le Domeniche in concerto presso la Hall dell’Ospedale Maggiore, promosse dall’Associazione Musicale Gaffurio.
Doppio appuntamento questo mese con una proposta musicale suggestiva che pone a confronto due grandi figure dell’Ottocento: il carattere del giovane Beethoven e l’introspezione del maturo Franck.

Programma:
Giambattista Pianezzola, violino
Andrea Perugini, pianoforte 
Musiche di L. V. Beethoven e C. Franck

Domenica 18 marzo alle ore 11.00. Ingresso libero presso la Hall dell’Ospedale Maggiore


Giambattista Pianezzola, violinista. La sua formazione strumentale si è svolta sotto la guida dei maestri O. Scilla, S. Vegh, S. Kaltchev, F. Rossi, P. Masi.Dal 1980 a oggi ha tenuto più di mille concerti, prevalentemente cameristici per violino e pianoforte e quartetto d’archi, ma anche come prima parte in formazioni orchestrali, eseguendo musiche di molteplici generi e di tutte le epoche in Italia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Austria, Ungheria e USA.Ha effettuato incisioni discografiche per le case: Tactus, Nuova Era, Stradivarius, Amadeus-Paragon, Bongiovanni, LC Centaurus, Naxos, Auditoria Classic, Bel Air Music.E’ docente di violino presso il Liceo Classico e Musicale Statale “B. Zucchi” di Monza.

Andrea Perugini si è diplomato in pianoforte ed in organo e composizione organistica presso il Conservatorio di Bergamo, studiando e perfezionandosi con Carla Torta Jacobi, Luigi Toja e Bruno Bettinelli. Ha frequentato il perfezionamento e vinto borsa di studio «Macoggi» a Varenna per Gioventù Musicale Italiana. Svolge attività concertistica come solista al pianoforte e all’organo, in diverse formazioni cameristiche e collaborando con varie orchestre. Ha diretto la Cappella Musicale «Attilio Giordani» di Arese, la «Corale Monzese», e dirige stabilmente la Cappella Musicale «Pueri Cantores» di Rho e il Coro «Giuseppe Verdi» di Sesto San Giovanni. È ideatore e direttore artistico del Festival Organistico Internazionale «Luigi Toja» di Rho. È spesso membro della giuria al Concorso Pianistico Internazionale «Bruno Bettinelli» di Treviglio e al Concorso internazionale d'esecuzione musicale «Festival di Bellagio e del Lago di Como». Vincitore di vari concorsi è docente di ruolo di pianoforte presso il Liceo Musicale Statale «Carlo Tenca»  di Milano e, dal 1986, è docente di pianoforte e organo presso l'Istituto Musicale «Rusconi» di Rho. Una sua composizione per organo è stata edita da Carrara di Bergamo. In duo con Gabriele Gallotta ha registrato per auditoriarercords i progetti “Böhm and his flute” e “L’Ottocento francese per flauto e pianoforte”. Ha inciso con Giambattista Pianezzola, per Naxos, brani di Bruno Bettinelli per violino e pianoforte e viola e pianoforte.

(06-03-2018)