1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Tesi 2.0 - Il Lodigiano nelle tesi di laurea

San Domenico in Lodi: Vicende e problemi nei secoli centrali del Medioevo

Il secondo appuntamento di TESI 2.0 , l'originale percorso ideato in collaborazione tra l'Archivio storico Comunale e l'Archivio storico Diocesano dedicato all'approfondimento di temi attinenti il passato della comunità locale lodigiana attraverso i lavori di laurea, presenta la storia e il ruolo assunto nei secoli del Medioevo dal convento di San Domenico in Lodi.

Valentina Carozza illustrerà, a partire dall'arrivo dei primi Domenicani a Lodi nel 1253, gli elementi socio-politici che hanno portato alla fondazione del cenobio, della sua evoluzione attraverso le attività dei frati predicatori e i personaggi illustri che facevano parte di questo ordine. Una parte della tesi è dedicata alla costruzione del convento e della chiesa, resa possibile dalle donazioni di nobili benefattori dell'epoca.La fonte di ricerca è il manoscritto seicentesco di Defendente Lodi "Catalogo di Monasteri di monaci e monache tanto antichi quanto moderni della città di Lodi e sua diocesi" conservato presso la Biblioteca Laudense. Il Lodigiano nelle tesi di laurea', l'originale percorso ideato in collaborazione tra l'Archivio storico Comunale e l'Archivio storico Diocesano dedicato all'approfondimento di temi attinenti il passato della comunità locale lodigiana attraverso i lavori di laurea. 

L’appuntamento è mensile e vede i giovani impegnati a presentare al pubblico il proprio lavoro di ricerca condotto all’interno di archivi e biblioteche. 

Venerdì 9 febbraio alle ore 17.30, presso l'Archivio storico diocesano di Lodi.

Ingresso libero. 

(25/01/2018)