1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Al via la riqualificazione dei marciapiedi di Corso Mazzini

MercoledĂŹ 26 luglio prendono il via i lavori di riqualificazione dei marciapiedi di Corso Mazzini, fortemente deteriorati e in attesa da tempo di un rifacimento completo.

L’avvio del cantiere avviene alle ore 7.00, sul lato dei civici con numero dispari, nel tratto compreso tra il n° 71 di Corso Mazzini e l’incrocio con via Milite Ignoto: è previsto che i lavori in questa prima fase si protraggano sino all’11 agosto.

L'appalto fa parte dell'annualità 2016 del 'Programma triennale delle Opere pubbliche', ed in particolare del 1° lotto funzionale, che prevede una serie di interventi di riqualificazione di alcuni tratti di marciapiedi ed attraversamenti versanti in condizioni precarie. La ditta affidataria, che esegue i lavori di questa tranche, secondo quanto previsto dalla determinazione dirigenziale n°. 345 del 18 aprile 2017, è l'impresa Bacchi Srl di S. Donato Milanese, che ha effettuato un ribasso pari al 27,9% sull'elenco prezzi di progetto: il quadro economico di questa parte dei lavori di manutenzione, aggiornato con l'aggiudicazione a 129.565 euro oltre IVA, è di 220.000 euro, a fronte delle seguenti opere pubbliche:
- intervento di riqualificazione in via Massena
- intervento di riqualificazione in via Lodivecchio
- doppio intervento in Corso Mazzini (tratto 1 e tratto 2)
- intervento in via Di Vittorio
- intervento in via Papa Giovanni XXIII 
- intervento in via Sforza

Il Dirigente alla viabilità, Ing. Ligi, con propria Ordinanza n°. 266 del 20 luglio 2017 ha stabilito la gestione dei vari aspetti che incidono su pedoni, ciclisti e automobilisti.

Nel tratto compreso tra Viale Milite Ignoto e Via Tiziano Zalli dalle ore 7.00 del 26 luglio 2017 sino a termine lavori è istituito il divieto di sosta h.24, con rimozione coatta dei veicoli, esteso sull’intera area a tutte le categorie di mezzi e viene nel contempo interdetta la circolazione dei cicli lungo i percorsi riservati. Nel tratto compreso tra i numeri civici 69 e 73 - area parcheggio ex “Gattino”, dalle ore 7.00 del 26 luglio sino a termine lavori è istituito il divieto di sosta h. 24, con rimozione coatta, esteso a tutte le categorie di veicoli.

Per l’intera durata dell’intervento vengono in ogni caso salvaguardati l'accesso agli esercizi commerciali e la continuità dei percorsi pedonali, fatta salva la necessità di limitare la libera circolazione dei pedoni predisponendo opportuni passaggi protetti a margine dell’area di cantiere.
L'utilizzo dei passi carrabili sarĂ  consentito dalle ore 17.30 alle ore 7.00, salvo particolari esigenze del cantiere.

Per quanto riguarda il flusso del traffico veicolare non vi saranno interruzioni: traffico dunque regolare per tutta la durata dei lavori. 

L’Amministrazione comunale si scusa sin d’ora per i disagi, assicurando massima disponibilità, collaborazione e ascolto ai cittadini in caso di richieste specifiche ed informazioni.

Lodi, 21 luglio 2017