1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Venerdì 27 gennaio 2017, si celebra in Italia la "Giornata della memoria"

Il pensiero dell'Amministrazione comunale e le iniziative in città

Si è svolta questa mattina, presso il Teatro alle Vigne, l'iniziativa promossa dalla Prefettura (in collaborazione con il Comune, la Provincia e l'Ufficio Scolastico Provinciale) in occasione della celebrazione della Giornata della Memoria; nel corso dell'evento, che ha visto la partecipazione di numerosi studenti delle scuole del territorio, è intervenuto il Commissario Straordinario del Comune, Mariano Savastano, pronunciando un discorso di cui si riporta di seguito il testo.
 

 

Si celebra venerd√¨ 27 gennaio 2017 la Giornata della Memoria, in ricordo delle persecuzioni e dello sterminio del popolo ebraico, di diverse altre etnie e dei deportati, militari e civili, italiani nei campi di concentramento nazisti. 

La giornata √® stata istituita con la L. 211/2000 e prevede, in tutta Italia, l'organizzazione di cerimonie e incontri in cui √® proposta la narrazione dei fatti e una riflessione su quei terribili eventi, allo scopo di favorire la conoscenza e la sensibilizzazione personale e comunitaria, soprattutto per le nuove generazioni. 

L'Amministrazione comunale ritiene che la memoria aiuti a non dimenticare il vissuto e possa prevenire il ripetersi, anche in forme non necessariamente così estreme ed efferate, di vicende in cui persero la vita milioni di persone.
Non solo. 
Fare memoria significa anche rendere onore alle migliaia di giusti che, in vari modi, si distinsero per generosit√†, coraggio e sensibilit√† umane nel turbine di quegli eventi, portando luce e speranza a tanti.   

A Lodi la commemorazione ufficiale si svolge presso il Teatro alle Vigne alle ore 9.30, con la partecipazione delle Autorit√† locali e delle scuole del Lodigiano, invitate ad una mattinata di riflessione dalla Prefettura di Lodi, dal Comune di Lodi che ospita l'evento e dall'Ufficio scolastico provinciale. 

Sono attesi gli studenti delle primarie e secondarie, di primo e secondo grado, alcuni dei quali si sono resi protagonisti della realizzazione di piccoli prodotti editoriali che saranno mostrati ai presenti e ai coetanei durante la manifestazione, quale segno di impegno e personale riflessione sul tema proposto. 

E' prevista inoltre la consegna di alcune medaglie commemorative a persone deportate nei campi di concentramento. 
La mattinata si conclude alle 12.30 circa. 

Riportiamo la news sulla Giornata della Memoria (fonte: Governo italiano), con alcuni materiali di approfondimento.

Lodi, 25 gennaio 2017