1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Università a Lodi

Le nuove strutture della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Milano presso il Polo di Lodi, che comprendono l'Ospedale Veterinario Universitario e il Centro Zootecnico Didattico Sperimentale, rientrano in un ampio progetto di Polo didattico-scientifico nato da un accordo fra la Regione Lombardia, la Provincia e il Comune di Lodi, la Camera di Commercio di Lodi, l'Università degli Studi di Milano e l'Istituto per il Diritto allo Studio Universitario (ISU).

Accanto alle strutture già realizzate, sorgeranno l'Ospedale per piccoli animali e tutte le strutture didattico-scientifiche destinate ad accogliere la Facoltà nel suo complesso.
Le strutture del Polo di Lodi sono state progettate per sviluppare una moderna attività didattica in grado di fornire agli studenti un'adeguata preparazione pratica nell'ambito veterinario, attraverso il contatto diretto con la realtà sanitaria ospedaliera e con quella zootecnica.

Un significato particolare assume la scelta di situare tale insediamento a Lodi, comune caratterizzato da una forte vocazione agro-zootecnica, in un'area che ospita anche altre istituzioni scientifiche e sanitarie coinvolte in attività di tipo veterinario.

La Facoltà di Medicina Veterinaria si candida così a diventare attore fondamentale per lo sviluppo territoriale nel settore della sanità e dell'allevamento degli animali, della produzione, della trasformazione e del controllo dei prodotti alimentari di origine animale nonché delle biotecnologie veterinarie.