1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Raccolta rifiuti, le novità in vigore dal mese di novembre 2016

Si avvicina l’entrata in vigore del nuovo calendario della raccolta rifiuti “porta a porta” , che dall’1 novembre prevede la riduzione da tre a due dei passaggi settimanali per il ritiro dell’umido. La modifica è stata concordata da Comune e Linea Gestioni (la società della holding multiservizi Linea Group che cura a Lodi il servizio di igiene urbana), nell’ambito di un piano che prevede un potenziamento dei servizi stradali (in particolare aumento dei giri di svuotamento dei cestini e riorganizzazione della pulizia meccanizzata), finanziato con le risorse derivanti dalle economie di spesa realizzate con la razionalizzazione del “porta a porta”. Le novità introdotte nel servizio sono annunciate e illustrate in una lettera a firma del Commissario Prefettizio, Mariano Savastano, che in questi giorni è stata distribuita alle circa 20.000 utenze domestiche della città. Le informazioni dettagliate sul nuovo calendario del “porta a porta” sono consultabili anche sulla applicazione gratuita per smartphone e tablet “RifiutiAmo” e sul sito internet di Linea Gestioni (all’indirizzo web http://www.linea-gestioni.it/node/296).

Per quanto riguarda gli orari di esposizione dei rifiuti davanti alle abitazioni, non cambierà nulla: in centro storico i rifiuti continueranno ad essere raccolti alla sera (esporre tra le ore 19.00 e le 20.00); nelle Laghi-Oltreadda, Martinetta-San Grato, Fanfani-Pratello, San Fereolo, Albarola, San Bernardo e frazioni l’umido ed il secco vengono raccolti alla mattina (esporre entro le ore 06.00), carta e plastica vengono raccolti il pomeriggio (esporre entro le ore 12.00). Per quanto riguarda le festività infrasettimanali, le raccolte in occasione dell’1 novembre, 8 dicembre e 26 dicembre verranno normalmente garantite, con l’unica differenza che le raccolte pomeridiane (per le zone in cui sono previste) verranno effettuate in mattinata, a partire dalle ore 06.00.
(21-10-2016)