1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Stabiliti dalla Regione i finanziamenti per la valorizzazione di biblioteche e archivi storici locali

l'archivio storico comunale

Approvato il progetto comunale di riordino dell'Archivio della Sottoprefettura

La buona notizia è giunta in questi giorni.
Regione Lombardia il 15 luglio 2016 ha deliberato i finanziamenti previsti dal bando (Invito) per la valorizzazione di biblioteche e archivi storici di enti locali e di interesse locale, in base alla L.R.81/1985 - Avviso unico cultura 2016 -, per il quale il Comune di Lodi ha partecipato con il progetto relativo al riordino dell'Archivio della Sottoprefettura di Lodi e Crema, situato all'interno dell'Archivio Storico comunale in via Fissiraga 17.

Le risorse previste da bando regionale, pari a € 451.500, vengono destinate a due ambiti di intervento:

 
  • “Lombardia Cultura Digitale”
  • “Biblioteche aperte a tutti”

L’istruttoria tecnica ha ritenuto valutabili 107 progetti sui 117 presentati dai Comuni lombardi partecipanti. 
In base dell’applicazione dei criteri previsti e in considerazione delle risorse finanziarie disponibili, è stata formulata una graduatoria di merito per l’assegnazione dei contributi, ponendo ogni progetto ad una valutazione espressa in punti.

La Regione non ha ritenuto di assegnare contributi inferiori all’80% della richiesta per garantire l’effettiva realizzabilità dei programmi presentati; sono pertanto stati ammessi al finanziamento solo 50 progetti, tra cui anche quello del Comune di Lodi che prevede il riordino e l'inventariazione dell’Archivio storico della Sottoprefettura di Lodi e Crema.

Quello di Lodi è un progetto inserito nella sezione denominata 'Lombardia Cultura Digitale', che include tra gli altri la voce relativa ai censimenti, al riordino e all'inventariazione di archivi storici tramite il software Archimista. Proprio in tale ambito specifico è stata presentata l'idea da parte dei responsabili dell'Archivio Storico Comunale, per un valore economico complessivo di 11.350 euro: rispetto ai 5.000 euro di finanziamento richiesti, ne sono stati attribuiti dalla Regione 4.600 euro, quasi il 90%, per un punteggio di 28,20 su 44,20 che ne ha consentito il piazzamento al 15° posto nella graduatoria finale.

Lodi, 18.07.2016