1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Bruno Giuffredi chiude la stagione di chitarra classica

 
BRUNO GIUFFREDI PROTAGONISTA DELL'ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA STAGIONE CONCERTISTICA DI CHITARRA CLASSICA

Chiusura con un ospite d'eccezione per la stagione concertistica 2008 di chitarra classica.
Protagonista dell'ultimo appuntamento della rassegna organizzata in collaborazione tra il Comune e l'Atelier Chitarristico Laudense sarà infatti Bruno Giuffredi, uno dei più apprezzati interpreti italiani dello strumento, che venerdì 26 settembre si esibirà presso l'Aula Magna del Liceo Verri di via San Francesco (inizio ore 21.15).
Nato a Milano, ha iniziato lo studio della chitarra con il padre, frequentando poi il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano, dove si è diplomato con il massimo dei voti e la lode. Successivamente si è perfezionato con David Russell.
È stato premiato in concorsi nazionali e internazionali sia in veste solistica che in formazione di duo con la flautista Gaia Scabbia, con cui ha inciso per la casa discografica Agorà un Cd dedicato alle opere per flauto e chitarra di Anton Diabelli.
In qualità di solista ha inciso per le case discografiche Arkadia e Agorà, Le Rossiniane e Le ore di Apollo. Recentemente ha pubblicato per l'etichetta Sinfonica quattro Cd; tre allegati a raccolte di studi di musica contemporanea (Quattro studi da concerto di Livio Torresan, Dodici studi di Eligio Bratus, Dodici studi di Giuliano Manzi) e uno allegato alla trascrizione della Fuga BWV 1000 di Johann Sebastian Bach. Oltre all'attività concertistica, svolge attività di consulente editoriale per le edizioni musicali Sinfonica, soprattutto per quanto riguarda la produzione musicale contemporanea e l'orientamento delle più attuali istanze didattiche. In prima persona ha curato la pubblicazione di cinque antologie di musica contemporanea per chitarra, la revisione critica dei Venticinque studi melodici progressivi op. 60 di Matteo Carcassi e dei Venti studi di Fernando Sor. È autore di un fortunato metodo, indirizzato agli strumentisti in fase nascente, dal titolo A scuola con la chitarra.
È docente ai corsi annuali dell'accademia chitarristica Giulio Regondi di Milano e presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia (sezione di Darfo Boario Terme).
Tiene a cadenza biennale masterclass presso l'Universita Musicale Federale di Santa Maria in Brasile. Suona con chitarre di Pietro Gallinotti e corde Galli GR55 normal and light tension.
(25-09-2008)