1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Conferenze sul teatro

Tre appuntamenti a cura del Laboratorio degli Archetipi

Si sottovaluta spesso l'importanza della luce nel teatro.
Al contrario, per tutto il periodo del Barocco in Europa la scena veniva illuminata da grandi candele, che valorizzavano e mettevano in risalto i costumi completamente bianchi degli attori. E' solo dall'800 che, con l'introduzione della luce a gas, il teatro diventa nero: costumi, fondali e quinte cambiano completamente colore rispetto al passato, poiché occorreva ora una luce concentrata, non più diffusa. Si giunse così all'epoca dei sagomatori, che avevano bisogno del nero. 

Queste e altre informazioni, preziose per quanti vogliano con maggior coscienza e curiosità penetrare i segreti dell'arte teatrale, trovano spazio in tre conferenze all'interno dei 'Laboratori dell'anima', il percorso multimediale organizzato al Teatro alle Vigne dall'associazione culturale In Atto, in collaborazione con Giona Srl e Libreria Paoline, che si avvale del contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi. 

Le conferenze teatrali rispondono al bisogno di vivere una modalità più consapevole dell'essere spettatori. Non semplici 'comparse' in sala, destinate a un'importante ma esclusiva fruizione passiva dello spettacolo, ma soggetti consci di quanto c'è oltre la scena. Significati, tecniche, valori dell'arte teatrale. Non ultimo, la ricchezza di una storia millenaria, che trae origine dall'esperienza religiosa e dalla ricerca di senso e salvezza per l'uomo, in ogni cultura. Non il singolo, ma la comunità: il teatro nasce e vive del suo essere metafora e contenitore della sacralità della vita di relazione nei contesti umani.    
 
Le conferenze sono curate dal Laboratorio degli Archetipi di Lodi, si svolgono in sala Rivolta alle ore 21.00. Il primo appuntamento è previsto venerdì 19 febbraio 2016: relatore Giacomo Camuri che affronta un viaggio a ritroso dal titolo "E la luce venne nelle tenebre. Attorno alle origini del teatro". 

Ingresso libero.

Andrea Bruni 
Lodi, 16 febbraio 2016