1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Sosta disabili, le nuove indicazioni segnaletiche

Intesa tra Line SpA e ANMIC, con la mediazione del Comune

Nuova segnaletica in corrispondenza dei parcometri erogatori dei ticket della sosta, ad indicare la facolt√† per i titolari del pass disabili di parcheggiare la propria autovettura sulle strisce blu corrispondendo il relativo costo sino alle due ore di sosta, dopo di ch√® scatta la gratuit√†. 

Saranno 85 i nuovi cartelli informativi in alluminio, della misura di cm. 50 x 20, che entro la fine di febbraio 2016 verranno accoppiati a quelli gi√† esistenti presso i parcometri a indicare questa facolt√† a disposizione dei cittadini disabili residenti a Lodi e titolari di regolare patente di guida (art. 3, comma 1). 

L'introduzione della segnaletica risponde all'esigenza di informare adeguatamente non solo i lodigiani ma anche altre persone disabili che giungono in citt√†, muniti del regolare contrassegno, ed √® frutto di un confronto tra l'azienda Line SpA, proprietaria dei parcometri e concessionaria del servizio per conto dell'Amministrazione comunale e l'ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili) di Lodi), con la mediazione del Comune. All'interno dell'intesa √® stabilita anche la concessione di un pass disabili apposito, per la sosta gratuita dei rispettivi mezzi, a quattro associazioni rappresentative di categorie 'deboli', che hanno lavorato alla definizione dell'accordo: oltre all'Anmic, l'Auser, l'ANMIL (Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro) e l'UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti).         

Si completa cos√¨ con queste novit√† il lungo iter operativo che, insieme alla possibilit√† di ottenere il permesso annuale a pagamento per la sosta nelle "aree omogenee" alla tariffa di 102 euro (contro i 144 euro della tariffa ordinaria per i residenti), costitu√¨ il cardine delle misure introdotte a vantaggio dei veicoli adibiti al trasporto di disabili, introdotte dal "Regolamento Comunale per il rilascio del contrassegno di parcheggio per disabili".
Il regolamento fu approvato dal consiglio comunale nella seduta di luned√¨ 9 marzo 2015. 

Nel vigente 'Piano della sosta' i posti auto riservati ai disabili 'a striscia gialla' presenti in citt√† sono 111, mentre 1.958 sono quelli 'a striscia blu', per un rapporto di 1 posto per disabili ogni 17,64 posti a pagamento. Un dato interessante, se si considera che il minimo richiesto dalla legge √® di 1 posto per disabili ogni 50 a pagamento. La facolt√† dei Comuni di prevedere un numero di posti per i disabili superiore al minimo di 1 ogni 50 a pagamento √® stata introdotta con il Dpr del luglio 2012, insieme a quella di consentire ai veicoli con pass disabili l'uso gratuito delle aree di sosta a pagamento, nel caso in cui i posti loro riservati siano tutti occupati.

Sempre in tema di pass, prosegue anche la progressiva sostituzione del vecchio pass, cui devono sottoporsi tutti i detentori, con il nuovo in formato europeo: ad oggi circa 3/4 dei pass sono stati sostituiti, per un totale di circa 750 sui 1.000 in circolazione. 
L'ufficio viabilit√† del Comune √® a disposizione per quanti devono ancora uniformarsi ai nuovi obblighi di legge. 

Lodi, 11 febbraio 2016
 

la nuova segnaletica verticale