1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Società Storica Lodigiana

La Società Storica Lodigiana è erede e continuatrice dell'opera della "Deputazione permanente per la conservazione dei monumenti storici ed artistici della città" istituita il  28 maggio 1868 dal Consiglio comunale di Lodi.
Alla Deputazione si devono la creazione del Museo civico e, dal 1881, la pubblicazione del periodico "Archivio Storico Lodigiano" in cui, da allora, confluiscono gli studi riguardanti la storia, la cultura e l'arte del capoluogo e del suo territorio. 
Dal 1957 la Deputazione cambia il suo nome in Società Storica Lodigiana e si dota di un nuovo statuto.
La Società, presieduta dal Sindaco in carica e sostenuta da un contributo finanziario del Comune, è composta di soci effettivi, designati dalla sua Assemblea e nominati a vita dal Consiglio Comunale, scelti tra coloro che abbiano contribuito, attraverso studi e ricerche, a illustrare temi attinenti la storia del Lodigiano.
La Società organizza inoltre conferenze, dibattiti e convegni, sia di carattere scientifico sia con finalità divulgative, allo scopo di promuovere la conoscenza storica e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del territorio.

Società Storica Lodigiana
Presidente di diritto: Sara Casanova, Sindaco del Comune di Lodi
Presidente delegato (eletto dai soci): Mons. Giuseppe Cremascoli
Segretario e Direttore responsabile dell'Archivio Storico Lodigiano: dott. Angelo Stroppa
Direttore della rivista pubblicata dalla Società Storica Lodigiana: Ferruccio Pallavera

Via Fissiraga 17 - 26900 Lodi 
Tel: 0371 424128
Fax: 0371 422347
e-mail: societastorica@comune.lodi.it
              archiviostoricolodi@comune.lodi.it