1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Aperto il nuovo 'Giardino delle età'

Uno spazio verde recuperato in centro città

Nella mattinata di mercoledì 22 luglio il nuovo 'Giardino delle età' è stato aperto al pubblico, alla presenza di numerosi anziani, delle operatrici sociali e del Sindaco Simone Uggetti, che ha presentato insieme agli assessori Sergio Tadi e Silvana Cesani il percorso amministrativo con cui il Comune ha deciso di investire tempo e risorse sul progetto di riqualificazione.

Il Giardino è in via delle Orfane, dove fino a qualche anno fa veniva utilizzato quale area giochi per le insegnanti e i piccoli frequentatori dell'ex 'Asilo Giardino', ed è collegato oggi al Centro diurno anziani del Comune come spazio di relax all'aria aperta.

L'area verde è posta in una posizione molto interessante, a pochi metri dal Corso Roma e dai Giardini Barbarossa, ed il suo recupero con la nuova funzionalità a servizio di tutte le età ne fanno un luogo dalle notevoli potenzialità aggregative e sociali. Oltretutto, in quanto prossima all'istituto 'Maffeo Vegio', può diventare un'area di lettura all'aperto per tanti studenti: persone diverse, età diverse, che possono trovarvi un luogo adatto a qualche attimo di sosta e di piacevole conversazione. 

Sinora sono stati realizzati gli interventi di sistemazione della casa del custode, dove si è anche ripristinato l'uso dei servizi igienici, che restano a disposizione dei soli utenti del Centro diurno.Si è poi provveduto alle nuove imbiancature delle pareti murarie, all'allestimento della zona verde con il taglio dell'erba, alle pulizie generali e all'allocazione di un tavolo con panche al centro del giardino, in prossimità del grande castagno che offre ombra e rinfresco.L'ammontare di queste opere per il bilancio comunale è di circa 10.000 euro. 

Il progetto prevede d'ora in avanti progressivi interventi di miglioria strutturale tra cui l'installazione di un impianto di irrigazione, la messa a dimora di essenze arboree e la sistemazione dei camminamenti e della pavimentazione che al momento in alcuni tratti si presenta sconnessa. Ma non solo opere tecniche in programma: il 'Giardino delle età' sarà dotato prossimamente anche di una 'zona orto', curata e gestita da alcuni anziani del Centro Diurno che già ora stanno seminando e raccogliendo, in un piccolo spazio interno laterale, frutta ed ortaggi.       

Apertura e chiusura del 'Giardino delle età' sono gestite dai volontari del vicino Condominio solidale, con queste modalità: tutti i giorni della settimana, festivi inclusi,dalle 9.00 alle 17.00.   

Lodi, 22 luglio 2015