1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Edilizia scolastica, lavori estivi per 300.000 euro

Ammonta a circa 300.000 euro l'importo dell'investimento che il Comune sosterrà per finanziare gli interventi di manutenzione di alcuni edifici scolastici della città in programma per il periodo estivo, con risorse per circa 283.000 euro destinate a manutenzioni straordinarie e per circa 17.000 euro a manutenzioni ordinarie e tinteggiature di locali.

Il primo progetto esecutivo è stato approvato dalla giunta questa settimana e riguarda gli interventi previsti per la scuola primaria "Pezzani" di via Giovanni XXIII, la primaria "Arcobaleno" di via Tortini ed il plesso di via Spezzaferri che ospita la scuola dell'infanzia e la secondaria di primo grado, per un importo di 100.000 euro.

E' inoltre in elaborazione il progetto dei lavori di rifacimento della copertura della scuola dell'infanzia "Colombani" di San Gualtero, per un importo di 113.000 euro, e analogo intervento interesserà infine anche la scuola primaria di San Gualtero, per un costo stimato di 70.000 euro. 

Nel corso del 2015 sono inoltre già stati realizzati lavori per 30.000 euro (rifacimento recinzione, sistemazione parti della copertura in corrispondenza dei servizi igienici e ripristino delle pavimentazione antiscivolo all'asilo nido e scuola dell'infanzia di piazza Gobetti; sostituzione serramenti alle primarie "Cabrini" di corso Archinti e "Agnelli" di Riolo).

Nel bilancio di previsione 2015 è poi stato stanziato un fondo di 100.000 euro per dotare di sistema di allarme anti intrusione tutti gli edifici scolastici della città di competenza comunale; attualmente gli allarmi sono già presenti alla primaria "Pascoli" di via Veneto, all'infanzia "Serena" di via Salvemini, all'infanzia "Akwaba" di via del Chiosino, alla primaria "Pezzani" di via Giovanni XXIII, alla secondaria di primo grado "Don Milani" di via Salvemini, alla primaria "Arcobaleno" di via Tortini ed alla primaria "Agnelli" di Riolo.

"Il patrimonio di edilizia scolastica di competenza del Comune - dichiara l'assessore alle opere pubbliche, Sergio Tadi - è particolarmente esteso, contando 23 plessi, che necessitano di costante manutenzione ed investimenti per la riqualificazione degli spazi (basti pensare ai circa 3 milioni di euro impiegati tra 2013 e 2014 per gli interventi sulle materne Akwaba e Jasmin e la costruzione della nuova sede della scuola dell'infanzia Giardino). Le risorse stanziate sul bilancio 2015 sono di importo significativo e si aggiungono a quelle già messe in campo l'anno scorso (circa 120.000 euro, in particolare per nuova recinzione e sostituzione serramenti alla scuola dell'infanzia di Campo Marte e sostituzione dei corpi illuminanti alla scuola dell'infanzia San Gualtero ed alle medie Spezzaferri), a testimonianza di un impegno continuativo che cerca di soddisfare le numerose esigenze, secondo criteri di priorità".

Di seguito la sintetica descrizione degli interventi in programma per l'estate 2015.

Scuola primaria "Pezzani"

E' necessario provvedere al rifacimento completo dei servigi igienici al piano interrato, al rialzato ed al primo piano. I lavori consisteranno nella realizzazione di nuovi impianti idrico-sanitari, nell'adeguamento dell'impianto elettrico, sostituzione rivestimenti e porte e tinteggiatura locali. Si interverrà anche sugli spazi esterni, con la sistemazione del percorso che porta alla palestra, attualmente deteriorato in molti punti. Infine, in corrispondenza dell'ingresso si procederà al risanamento della muratura della testata e alla installazione di una scossalina in lamiera.

Scuola primaria "Arcobaleno"

E' previsto il rifacimento della recinzione adiacente il confinante parco pubblico, che risulta deteriorata e non consente una adeguata protezione dell'istituto scolastico, determinando anche problematiche di sicurezza che influiscono sul regolare svolgimento delle attività nelle aree esterne.

Scuola dell'infanzia e secondaria di primo grado "Spezzaferri"

In programma la messa in sicurezza della facciata posta sul retro della palestra delle medie, tramite scrostamento dell'intonaco ammalorato e successivo ripristino, con infine la posa di scossaline in lamiera. Verrà inoltre realizzata una nuova recinzione e verranno installati due nuovi cancelli al fine di delimitare l'utilizzo delle aree esterne attualmente condivise tra scuola dell'infanzia, secondaria di primo grado e Istituto Professionale "Einaudi".

Scuola dell'infanzia "Colombani"

La copertura presenta uno stato di deterioramento tale da aver prodotto in diversi punti dell'edificio delle infiltrazioni d'acqua meteorica, che hanno provocato anche un ammaloramento dei soffitti nei locali sottostanti. Per risolvere il problema verrà completamente rifatta la copertura.

(26-06-2015)