1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

TESI duepuntozero

Venerdì 9 gennaio il terzo appuntamento

"TESI duepuntozero" torna venerdì 9 gennaio alle ore 17,00 con un appuntamento all'Archivio storico comunale di Lodi dedicato alle "doti matrimoniali e spirituali a Lodi nella prima età moderna".


Ospite Elisa Bonomelli che approfondisce la vicenda di Giulio Piperno, un soldato belga di origini lodigiane, che a metà Seicento lasciò per testamento sostanze sufficienti a dotare ogni anno "due povere donzelle honeste" di Lodi e Mulazzano.
Con questa tesi di laurea magistrale è stato analizzato l'istituto della dote attraverso lo studio delle carte della "Dote Piperno", conservate all'Archivio storico diocesano.La dote, in età moderna, era uno strumento essenziale per accedere al matrimonio, o allamonacazione. In mancanza di un'autonomia economica, fu un elemento determinante perassicurare un futuro alle donne. Era grazie alle doti, infatti, che esse trovavano unacollocazione ragguardevole all'interno della società del tempo.Dai documenti analizzati emerge anche uno spaccato di vita sociale ed economica - donnesole, povere, in situazioni famigliari precarie - narrato dalla viva voce delle ragazze che 
aspirano al concorso per la dote Piperno."TESI duepuntozero" nasce per valorizzare gli studi sul nostro territorio dei giovani ricercatori e promuoverne altri. L'appuntamento, a cadenza mensile e aperto al pubblico, vedrà i laureati impegnati a presentare il proprio lavoro di ricerca.  

Per i dettagli dell'iniziativa: 
http://archivio.diocesi.lodi.it 
http://www.comune.lodi.it
(Cultura/Archivio storico) 
archivio@diocesi.lodi.it 
archiviostoricolodi@comune.lodi.it 
0371.544620 
0371.409841