1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Il quaderno dell'educazione stradale

copertina del quaderno


Cos'├Ę un attraversamento pedonale? Quali regole vanno conosciute quando si va in bicicletta? Cosa fa un vigile urbano?A queste ed altre semplici domande dei bambini, in realt├á molto utili anche ai 'grandi', risponde il progetto di avvio all'educazione stradale che il Comune realizza in collaborazione gratuita con la BRT Factory, azienda bergamasca che opera nel campo della grafica e della comunicazione sociale, ideatrice del "Quaderno dell'educazione stradale".
 
Si tratta di una pubblicazione cartacea, curata in stretta collaborazione con l'Ufficio relazioni pubbiche del Comune e il Comando di Polizia locale di Lodi, che viene proposta gratuitamente a tutte le classi delle scuole elementari di Lodi (dalla seconda alla quinta, comprese) nell'anno scolastico 2013-2014.  costi sostenuti dall'azienda BRT Factory, che lo propone, sono interamente coperti dagli introiti derivanti dalle inserzioni pubblicitarie inserite all'interno della pubblicazione, normate dagli accordi con il Comune.
 
Il volume si compone di alcune parti, in cui un simpatico labrador, Tisio, conduce pagina dopo pagina i bambini a scoprire le regole del codice stradale, la segnaletica e i cartelli, le tipologie di utenti che circolano, i mezzi e le indicazioni fondamentali delle precedenze e dei diritti-doveri relativi alla viabilit├á cittadina. In fondo al volume, alcune schede di rilevazione di quanto appreso (mini-test) ed un gioco dell'oca particolare, dedicato naturalmente ai temi indicati. 
Il quaderno, che entra per la prima volta nelle scuole elementari di Lodi, pu├▓ anche essere consultato via web nella versione digitale. 

A richiesta, le scuole possono poi ulteriormente chiedere al Comune alcuni approfondimenti tematici ed integrazioni 'dal vivo': in tal caso gli incontri vengono condotti in aula dagli ufficiali del Comando di Polizia locale.
 

Contatti

Responsabile del progetto:

dr. Andrea Bruni
tel. 0371 - 409.465/229
mail: urp@comune.lodi.it