1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

"Editto di Costantino", le iniziative per i 1700 anni

Nella ricorrenza dei 1700 anni dell'editto di Milano, meglio conosciuto come "Editto di Costantino", numerose iniziative ad alto livello sono in calendario per celebrare questo evento e a Milano ├Ę stata allestita un'importante mostra al Palazzo Reale.

In realtà, l'editto associato al nome di Costantino fu firmato da due imperatori: Costantino, che stava maturando la scelta del Cristianesimo come propria religione e Licinio, che invece era un pagano convinto. L'impero romano stava attraversando un'ennesima crisi dinastica, e Costantino e Licinio fecero una scelta di grande significato politico, dichiarando che tutti i cittadini dell'impero, inclusi i cristiani perseguitati fino a poco tempo prima, potevano professare la religione nella quale credevano, senza alcuna ingerenza dello Stato.

L'iniziativa proposta consiste in un seminario aperto alla cittadinanza, che si tiene gioved├Č 11 aprile alle ore 16.30 presso l'Archivio Storico comunale in Via Fissiraga 17, nel quale Antonio Cardinale e Alessandro Verdelli, autori de Il Cristianesimo: da culto proibito a religione dell'impero romano. La nascita del potere della Chiesa nel IV sec. d.C, esporranno e discuteranno i seguenti temi:
- Il contesto politico, sociale e religioso dell'impero romano alla vigilia dell'editto di Milano.
- I contenuti e i significati dell'editto di Milano.
- Le conseguenze politiche dell'Editto di Milano fino all'editto di Teodosio, con cui il Cristianesimo divenne religione di Stato.
 
Per prenotazioni, orari, costi e informazioni:
tel. 0371.424128
e-mail: archiviamo.lodi@gmail.com

(24/03/2013)