1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Premiato in Regione il progetto "Mi muovo sicuro in città"

Importante riconoscimento per l'attività promossa dalla Polizia Locale di Lodi nel settore della sensibilizzazione al tema della sicurezza stradale e dell'educazione alla legalità. Il progetto "Mi muovo sicuro in città" (che nell'anno scolastico 2011-2012 ha coinvolto 54 classi di istituti di vario ordine e grado di Lodi, per un totale di 1.548 alunni partecipanti e 84 ore di attività) è stato infatti premiato ieri a Milano presso la Sala dei 500 di Palazzo Lombardia, nell'ambito della 2ª Giornata Regionale della Sicurezza Stradale.

A ritirare l'attestato (consegnato da Fabrizio Cristalli, direttore vicario della Direzione Generale Polizia Locale, prevenzione e protezione civile della Regione) è stato il commissario aggiunto Alberto Pavesi, coordinatore del progetto, che è stato messo a punto in collaborazione con l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (presente alla cerimonia in Regione il responsabile, Andrea Bruni).
 
" 'Mi muovo sicuro in città' - spiega Pavesi - ha fatto registrare un livello di adesioni molto significativo, dai bambini delle scuole dell'infanzia ai ragazzi delle superiori. Oltre all'educazione stradale, al centro delle attività formative e informative sono state anche le tematiche dell'educazione alla legalità e del rispetto delle regole. Mantenendo lo stesso nome, il progetto verrà riproposto nel corrente anno scolastico, estendendo a nuovi campi le tematiche da affrontare: in particolare, quest'anno avvieremo una collaborazione con Astem Gestioni Srl in materia di educazione ambientale (soprattutto per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti ed il decoro urbano) ed una con la Caritas diocesana per le problematiche di natura sociale".
 
(21-11-2012)