1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Delegazione argentina in visita a Lodi

Sunchales, la "Cuenca Lechera" dell'Argentina. E Lodi, capitale italiana "dell'oro bianco".
Un incontro tra due realtà di eccellenza a livello internazionale del settore lattiero caseario, propiziato dal Parco Tecnologico Padano (ed in particolare dal dottor Riccardo Gefter Wondrich, collaboratore del centro di ricerca lodigiano, che ha lavorato cinque anni in Argentina), per valutare ipotesi di future partnership nel comparto agro-alimentare. Questa mattina, una delegazione composta dal sindaco di Sunchales, Ezequiel Bolatti, e da Edgardo Bonaudi, presidente della associazione mutuale Libertad (inserita nella rete cooperativistica del colosso SanCor) è stata ricevuta a palazzo Broletto dal primo cittadino di Lodi, Lorenzo Guerini.
 
"Sunchales - spiega Guerini - si trova al centro della cosiddetta "Cuenca Lechera", la zona a maggior vocazione lattiero-casearia dell'Argentina. In questa piccola località con una popolazione di 24.000 abitanti, nel 1938 è sorta SanCor, la principale cooperativa del settore di tutta l'America Latina, che associa 1.400 aziende agricole da cui raccoglie 4 milioni di litri al latte al giorno (per un quantitativo annuo di oltre 1.200 milioni di litri), che vengono trasformati in 16 impianti industriali di proprietà. Si tratta di numeri ragguardevoli, che attestano l'eccellenza di questo "distretto del latte", con il quale il Lodigiano si può ben confrontare, dato che in questo fazzoletto di terra stretto tra i fiumi Po, Adda e Lambro si realizza il 4 per cento dell'intera produzione italiana di latte, con un quantitativo di quasi mezzo miliardo di litri".
 
Attorno al nucleo di SanCor √® cresciuto un sistema di imprese cooperative, mutue e assicurazioni tra i pi√Ļ articolati di tutto il Sud America, che ha fatto di Sunchales la capitale argentina del cooperativismo. Nel settore assicurativo, opera SanCor Seguros, che vanta 3 milioni di assicurati, con un organico di 1.300 dipendenti ed una rete commerciale di 3.300 agenti, presente in tutto il territorio argentino, oltre che in Uruguay, Paraguay, Bolivia e Brasile. Insieme, SanCor e SanCor Seguros totalizzano un fatturato di oltre 2,5 miliardi di dollari all'anno, facendo di Sunchales (che si trova nella Provincia di santa Fe) una delle realt√† argentine con il maggior reddito pro capite e qualit√† della vita: una realt√† che ha una naturale propensione alle relazioni con l'Europa ed in particolare con l'Italia, considerata la presenza di una nutrita comunit√† di immigrati originari soprattutto del Piemonte.
 
"Cogliendo l'occasione di una visita in Italia già programmata, l'amministrazione locale di Sunchales ed i vertici di SanCor hanno espresso il desiderio di effettuare una tappa anche a Lodi - informa Guerini - per conoscere la nostra realtà della zootecnia bovina e della filiera lattiero-casearia. Si è trattato di un incontro molto cordiale, che ci ha dato reciprocamente modo di scambiarci informazioni e abbozzare una conoscenza che potrebbe preludere allo sviluppo di progetti di collaborazione, facendo leva sulla spiccata vocazione alle relazioni internazionali del Parco Tecnologico Padano".
 
(07-05-2012)
 

gli ospiti nello studio del sindaco