1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

"Una mano di bianco alla Colonia Caccialanza"

Due giornate di cittadinanza attiva, per favorire la coesione sociale: si tratta di "Una mano di bianco alla Colonia Caccialanza", iniziativa promossa dalla Consulta dei Nuovi Cittadini in collaborazione con la Casa Circondariale di Lodi e la Comunità Islamica, in programma sabato 5 e domenica 6 maggio, quando un gruppo di volontari delle associazioni aderenti alla Consulta provvederà a ritinteggiare gli ambienti del centro ricreativo fluviale di proprietà del Comune.
<<Si tratta di un appuntamento significativo - commenta l'assessore comunale alle politiche sociali, Silvana Cesani - perché per la prima volta dalla sua recente istituzione la la Consulta dei Nuovi Cittadini sarà protagonista diretta una attività a favore della collettività che si pone anche l'obiettivo di dimostrare come sia possibile avviare processi di interculturalità e di presenza attiva nella realtà locale dei vari soggetti sociali e delle comunità immigrate. L'amministrazione comunale supporterà l'iniziativa con una collaborazione tra il settore servizi sociali e l'ufficio tecnico, mettendo a disposizione il materiale e le attrezzature per imbiancare, un contributo economico per le attività della Consulta e l'organizzazione del pranzo della domenica per i volontari che saranno coinvolti, con l'aggiunta di cibi etnici che verranno portati di propria iniziativa dalle varie comunità straniere>>.
Alla Consulta dei Nuovi Cittadini aderiscono Movimento Cristiano Lavoratori, Associazione Emmaus Onlus, Associazione Lodimondo, Movimento Lotta alla Fame nel Mondo, Anolf, Associazione Tam Tam d'Afrique, Associazione Amici del Marajò, Associazione Progetto Insieme, Associazione Lodi per Mostar Onlus, Emergency Ong Onlus, Associazione Viviamo Insieme il Nostro Quartiere-Porta d'Adda, Associazione Lodicarthagine, Associazione Zeituna, Tuttoilmondo Onlus, Associazione Lazos Ecuatorianos, Associazione Book Dieuf, Associazione Loscarcere, Associazione Italia Cuba, Associazione Volontariato A.V.A.L., Acli Lombardia e Associazione Cocoti.

(03-05-02012)