1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Una rete per le fragilità: l'housing sociale

Una rete per la fragilità, l'housing sociale come risorsa per il territorio lodigiano è il titolo dell'iniziativa, in programma venerdì 14 ottobre, promossa dal Comune di Lodi in collaborazione con la Cooperativa Sociale Le Pleiadi e con il contributo della Fondazione Banca Popolare di Lodi, per approfondire le tematiche legate all'autonomia abitativa dei disabili ed in generale alla residenzialità solidale:

"Un ambito di attività - spiega l'assessore comunale alle politiche sociali, Silvana Cesani - nel quale Lodi può vantare l'esperienza molto positiva del Condominio Solidale di via delle Orfane. L'Housing sociale non è però soltanto uno strumento che può rivelarsi di grande utilità nel sostegno all'autonomia dei disabili, ma ha innumerevoli declinazioni e rappresenta una risorsa preziosa anche per le politiche con cui affrontare il disagio abitativo in generale. Restando al contesto locale, si può indicare l'esempio, anche in questo caso positivo, del progetto promosso dal Comune in collaborazione con la Cooperativa DarCasa presso un immobile di proprietà pubblica in zona Marescalca, mentre in futuro un'iniziativa di housing sociale potrebbe interessare il complesso dell'ex istituto per sordomuti di via Fé, con la prospettiva di recuperare l'unica porzione rimasta sino ad ora utilizzata e riconvertirla a scopo residenziale, sempre con il coinvolgimento di una cooperativa".
 
L'appuntamento di venerdì presso il Teatrino di via Gorini sarà aperto alle ore 16.00 dai saluti dell'assessor Cesani e dall'intervento introduttivo di Paola Arghenini della Caritas Lodigiana; seguirà la presentazione da parte della Cooperativa Le Pleiadi del progetto "Passaggio a Livello", percorso di implementazione delle autonomie abitative a favore di persone disabili, finanziato dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi.
Alle 17.00 è prevista la proiezione di un video che ha come protagonisti gli inquilini del Condominio Solidale, a cui farà seguito la presentazione del percorso educativo all'interno di questa esperienza di housing sociale. Alle 17.30 sarà la volta di Luca Rosito, dell'Associazione Comunità Famiglia Nuova, che interverrà sul tema: "Forme di abitae solidale: esperienze di lavoro nella Fattoria Sociale Rat era de mes di Berzano".
 
Alle 18.15 Franco Floris, direttore della rivista Animazione Sociale (Edizioni Gruppo Abele) parlerà de "Le reti di sostegno alle fragilità". L'incontro si concluderà con un dibattito che coinvolgerà il pubblico presente. Al termine si terrà un buffet aperto a tutti all'interno del Condominio Solidale e si potrà assistere alla performance teatrale "Baia", a cura della Compagnia FraGILePoeSia.
 
(11-10-2011)