1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Le riprese del nuovo spot di Sky

Gerard Piquè (campione del mondo con la nazionale spagnola e fresco vincitore per la seconda volta della Champion's League con il Barcellona), l'interista Sanuel Eto'o, il neo juventino Andrea Pirlo, il milanista Massimo Ambrosini, il laziale Stefano Mauri. E ancora, la campionessa olimpica di nuoto Federica Pellegrini, il pilone della nazionale di Rugby e dei Leicester Tigers, Martin Castrogiovanni. Per chiudere con un talento tutto lodigiano, Danilo Gallinari, da Graffignana ai parquet della Nba. Da domani a martedì (con una pausa nella giornata di domenica) a Lodi sfilerà una vera e propria parata di stelle di prima grandezza del firmamento dello sport mondiale, che giungeranno in città per partecipare alle riprese di uno spot televisivo per la promozione della campagna abbonamenti dell'emittente satellitare Sky per la prossima stagione agonistica. Prodotto dalla Akita Film Srl di Milano (che ha già realizzato numerose campagne per Sky, oltre ad altri lavori per importanti marchi commerciali), lo spot sarà interamente girato a Lodi, con set dislocati in vari punti della città, tra i quali cinque location nel centro storico, il lungo fiume e la Canottieri Adda.

"Per Lodi si tratta di una straordinaria occasione di promuovere l'immagine della città - commenta con soddisfazione il sindaco, Lorenzo Guerini - Già in passato abbiamo ospitato importanti produzioni televisive e cinematografiche, che oltre a valorizzare luoghi e situazioni della nostra area urbana hanno creato forte coinvolgimento della cittadinanza, ma mai come in questa occasione si è verificata la presenza contestuale di un così alto numero di celebrità. Siamo perciò lieti di aver prestato collaborazione a questo progetto, che conferma e consolida la "vocazione" di Lodi a trasformarsi in un accogliente e suggestivo set".

"L'esperienza che abbiamo maturato in questi anni nelle relazioni con troupe impegnate nella realizzazione di produzioni anche molto complesse e impegnative ci ha fatto acquisire una importante notorietà - sottolinea l'assessore a cultura e turismo, Andrea Ferrari - veicolando nell'ambiente l'immagine di una città che non solo offre contesti pregevoli in cui collocare scene di film, fiction, video musicali e spot pubblicitari, ma che sa anche mettere a disposizione servizi, logistica, facilitazioni burocratiche ed in generale le condizioni più idonee per agevolare il lavoro delle troupe. Possiamo quindi dire che i tempi sarebbero maturi per dare vita anche a Lodi ad una "film commission", un organismo appositamente preposto alla gestione di questa situazioni, sul modello di quanto già avviene in alcune grandi realtà urbane, che hanno costruito su questa "specializzazione" progetti in grado di alimentare significativi indotti economici. Abbiamo però bisogno di sostegno, anche da parte delle istiuzioni, ed a questo proposito contatteremo Massimo Zanello, già assessore regionale alla cultura e attualmente sottosegretario del presidente Formigoni con delega al cinema".

Il programma delle riprese dello spot Sky (alla cui realizzazione lavorerà una troupe composta da circa 60 addetti, oltre a 100 comparse, già reclutate in loco nei giorni scorsi) prevede per domani, sabato 11 giugno, la presenza di Andrea Pirlo e Federica Pellegrini, con set la mattina in piazza della Vittoria e piazza Ospitale e nel pomeriggio presso la Canottieri Adda (in caso di maltempo il set si sposterà presso la piscina coperta della Faustina). Lunedì 13 giugno sarà il giorno dei calciatori Samuel Eto'o e Gerard Piquè e del rugbysta Martin Castrogiovanni, con set in piazza della Vittoria e piazza Broletto. Martedì 14 giugno, infine, saranno di scena Stefano Mauri e Danilo Gallinari, in due differenti location del centro storico ancora da definire (tra le ipotesi, corso Umberto I, via Cavour e via Incoronata) ed il lungo Adda (anche in questo caso il punto esatto verrà scelto dopo gli ultimi sopralluoghi).  
 
A luglio in città le riprese del sequel di "Benvenuti al sud"
 
L'estate sotto i riflettori di Lodi non si esaurirà con le riprese dello spot Sky dei prossimi giorni. Da metà luglio inizieranno infatti le riprese di una nuova, importante produzione cinematografica, il sequel del fortunato "Benvenuti al sud", tra i campioni di incasso dell'ultima stagione (a sua volta ispirato all'originale francese "Bienvenue chez le ch'tis"). I dettagli di cast e location sono ancora in fase di definizione, ma di sicuro il protagonista del film sarà ancora Claudio Bisio e la produzione ha già formulato la richiesta di 500 comparse.

(10-06-2011)