1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Presentazione del Bilancio Sociale 2009

Di fronte ad uno scenario sociale, economico, culturale e demografico che si sta progressivamente e profondamente modificando, la rete del sistema di welfare costituita dall'amministrazione pubblica e dai numerosi soggetti del privato sociale attivi anche nella nostra realtà locale è sempre più sollecitata a fornire risposte adeguate a vecchi e nuovi bisogni, non pochi dei quali emersi per conseguenza della crisi economica di questi anni.
Tutto ciò, mentre si riducono le risorse a disposizione. Uno strumento che può aiutare a conoscere a fondo quali siano i bisogni sociali prioritari della comunità locale, valutare l'efficacia delle risposte che vengono date e programmare nuovi interventi in relazione tanto alle necessità quanto alle disponibilità è rappresentato dal Bilancio Sociale, che il Comune di Lodi ha adottato ormai da anni e la cui quarta edizione, relativa al 2009, verrà presentata nei prossimi giorni, con una serie di iniziative pubbliche, oltre ad essere consultabile (da lunedì 2 maggio) in versione integrale sul sito del Comune di Lodi e sul blog Lodi Sociale (a cui si accede direttamente dall'homepage del sito www.comune.lodi.it).
 
"Nel corso degli anni - sottolinea l'assessore comunale alle politiche sociali, Silvana Cesani - all'obiettivo primario di offrire una buona e trasparente fotografia della realtà sociale cittadina in termini di bisogni, di risposte attuate e di risorse economiche impiegate, si sono aggiunte altre necessità: la lettura dei fenomeni sociali e la valutazione degli impatti prodotti dalla azione sociale messa in campo. Elementi, questi, utili per una programmazione degli interventi sociali maggiormente mirati. Oggi possiamo affermare, sulla base di dati certificati, che la città è stata attraversata da profondi cambiamenti. In
questi quattro anni ne abbiamo osservato la crescita demografica, le dinamiche migratorie, le modificazioni nella composizione della popolazione. Inoltre, l'acuirsi della crisi economica ha comportato un aumento del bisogno sociale e ha fatto emergere fenomenologie sociali nuove per la nostra città. Siamo quindi di fronte ad una complessità sociale che chiama tutti a condividere conoscenze, percorsi ed esperienze, al fine di mettere in campo azioni il più possibile in sintonia con i bisogni sociali attuali. E ciò in una situazione di drammatica riduzione delle risorse economiche a disposizione. Per questo abbiamo organizzato più momenti tematici di confronto, aperti a tutti (ad esclusione di due momenti interni, con la giunta e con i servizi comunali per l'infanzia). Ringraziando tutti gli interlocutori e le figure che a vario titolo hanno collaborato all'elaborazione del Bilancio Sociale 2009, invitiamo quindi a partecipare a questi momenti di confronto e ad esprimere valutazioni che saranno recepite come utili indicazioni".
 
Il programma delle iniziative di presentazione si aprirà la prossima settimana con due momento istituzionali: lunedì 2 maggio l'illustrazione del Bilancio Sociale alla giunta e mercoledì 3 maggio alla commissione consigliare politiche sociali. Seguirà quindi l'11 maggio un approfondimento dedicato in modo specifico ai servizi per l'infanzia, riservato agli operatori dei servizi prestati dal Comune in questo ambito. Il primo appuntamento pubblico è invece in calendario per il 12 maggio a Palazzo Broletto (ore 10.00, Sala della Pace) e sarà dedicato all'area della disabilità. Il 16 maggio (ore 17.00, sempre in Sala della Pace) sarà il turno dell'area povertà/immigrazione. Il 24 maggio si parlerà poi dell'area minori e famiglie (ore 09.00-13.00, presso la Sala Carlo Rivolta del Teatro alle Vigne) nel contesto del seminario "Il sistema dei servizi rivolti ai minori e alle famiglie nel nostro territorio", organizzato dal Piano di Zona e dall'Azienda Sanitaria Locale. Il ciclo di iniziative si chiuderà quindi il 26 maggio (ore 10.00, Sala della Pace) con l'illustrazione dei dati del Bilanco Sociale relativi all'area anziani. Copia del Bilancio Sociale potrà essere richiesta al settore politiche sociali del Comune (via Volturno 4, telefono 0371/409329, fax 0371/409453, e-mail politichesociali@comune.lodi.it).
(29-04-2011)