1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Commercio al dettaglio su posteggi dati in concessione decennale

L'autorizzazione per il commercio su aree pubbliche di tipo A, è il documento che abilita a partecipare ai mercati settimanali cittadini.
Ogni autorizzazione indica in quali giorni, in quali mercati e in che numero di posteggio l'operatore è autorizzato a vendere la propria merce. L'autorizzazione per gli operatori che frequentano i mercati in qualità di aspiranti (che non hanno concessione di posteggio definitiva), detta anche autorizzazione di tipo B, è il documento che abilita alla vendita in forma itinerante sul territorio nazionale.
L' autorizzazione di tipo A viene emessa dal Comune del territorio dove si intende esercitare l'attività.
Per quanto riguarda il territorio comunale di Lodi è competente il:
Ufficio Commercio su Aree Pubbliche
Piazza Mercato 5 - primo piano - aperto dal lunedì al mercoledì dalle 09.00 alle 12.00
tel. 0371.409308.
Le autorizzazioni di tipo A vengono rilasciate nei casi in cui nei mercati settimanali scoperti vi sia la presenza di posti liberi.

La presenza di posti liberi viene comunicata alle Associazioni di Categoria rappresentative e l'elenco di tali posti viene esposto all'Albo Pretorio del Comune di Lodi; gli interessati potranno presentare domanda per essere inseriti in apposite graduatorie, formulate in base ai criteri fissati dal D. Lgs. 114/98 e dalla legge regionale 15/2000, per l'assegnazione definitiva dei posteggi. Nel caso in cui si intenda richiedere il rilascio di autorizzazione di tipologia A) per la vendita di prodotti alimentare, unitamente alla richiesta di rilascio, l'operatore dovrà presentare , ai sensi della L.r. 8/2007, la dichiarazione di inizio attività produttiva (MOD A), compilata in ogni sua parte, con versamento su conto corrente ASL. La dichiarazione deve essere presentata al Protocollo Generale in 5 copie. Per le richieste di duplicato di autorizzazione, dovrà essere utilizzato il modello presente nella sezione "allegati". Nei casi in cui l'operatore debba rimanere assente dal mercato per malattia, gravidanza o servizio militare, è tenuto a presentare, al Servizio Commercio su aree Pubbliche, idonea giustificazione . Nei casi in cui l'operatore decida di sua volontà di non frequentare i mercati a Lui assegnati, potrà usufruire di un periodo di sospensione massimo di un anno utilizzando modello di richiesta presente nella sezione "allegati". Dovrà essere presentata comunicazione di ripresa attività, qualora si intenda riattivare la propria posizione in anticipo rispetto al periodo di sospensione concesso.Il modello di comunicazione è inserito nella sezione "allegati". Nei casi di cessazione definitiva dell'attività, l'operatore deve darne comunicazione all'ufficio, utilizzando il modello presente nella sezione "allegati", allegando allo stesso l'originale dell'autorizzazione. Per le richieste di scambio di posteggi occorre compilare il modulo specifico presente nella sezione "allegati". A seguito dello scambio di posteggio si provvedere ad emettere una nuova autorizzazione.

Tutte le richieste / comunicazioni indirizzate al Servizio Commercio su Aree Pubbliche dovranno essere presentate all'Ufficio Protocollo.