1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Abbattimento di platani malati in diverse zone della città

 
Il provvedimento è stato disposto dall'Ersaf
 
Sono in corso in questi giorni le operazioni di taglio di alcuni platani (per la precisione 17), dislocati in diverse zone della città. Si tratta di 14 piante colpite da "cancro colorato" e di 3 piante contermini a quelle malate, e perciò a rischio di contagio. L'abbattimento degli alberi (1 in viale Pavia, 3 in viale Milano, 1 presso la cascina Faustina, 1 in viale Vignati, 2 in via Cavallotti e 9 in via Arisi) è stato disposto dall'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alla Foresta (Ersaf), che con una ordinanza dello scorso 6 ottobre ha obbligato il Comune a intervenire, ai sensi del decreto del 1998 sulle "Disposizioni sulla lotta obbligatoria al cancro colorato del platano". Con la medesima ordinanza, l'Ersaf ha stabilito che le operazioni di taglio si dovessero effettuare nel periodo più freddo dell'anno (tra l'1 dicembre ed il 28 febbraio). In caso di mancata applicazione dell'ordine, le competenti figure dell'amministrazione comunale sarebbero state denunciate all'autorità giudiziaria a norma dell'articolo 500 del codice penale ("Diffusione di una malattia delle piante o degli animali", reato punito con la reclusione da 1 a 5 anni) e soggette al pagamento di una sanzione amministrativa di importo tra un minimo di 500 ed un massimo di 3.000 euro.

 
Addetti all'abbattimento al lavoroAddetti all'abbattimento al lavoro
 
Addetti all'abbattimento al lavoroAddetti all'abbattimento al lavoro
 
Addetti all'abbattimento al lavoroAddetti all'abbattimento al lavoro