1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Riprese del film su Renato Vallanzasca

Renato Vallanzasca torna a Lodi: non di persona, ma nelle sembianze dell'attore Kim Rossi Stuart. La città (dove il "boss della Comasina" è stato in passato in qualità di imputato e di detenuto) ospiterà infatti domani, venerdì 29 gennaio, le riprese di alcune scene del film
sul "bel René" diretto da Michele Placido e prodotto da Cosmoproduction e XX Century Fox Italia, intitolato Il fiore del male. In particolare, a Lodi verranno girate le scene di duerapine: una alle Poste (presso lo sportello postale di via Volturno) ed una in banca (in corso Umberto I). Oltre alle due location delle scene, la troupe (che complessivamente conta circa 200 persone, tra tecnici, regia, attori e comparse, di cui circa 40 selezionate in città con un apposito casting) occuperà anche gli spazi di piazza Mercato (dove verranno parcheggiati i mezzi con le attrezzature) ed alcuni locali in piazza Broletto, sopra la sede dell'Ufficio Informazioni Turistiche. La circostanza comporterà anche alcune limitazioni al traffico, che oltre alle vie già citate coinvolgeranno anche via Verdi. Nel dettaglio, questi i provvedimenti viabilistici che verranno adottati: in piazza Mercato divieto di transito e sosta dalle ore 06.00 alle 19.00; in via Cavour (tratto civico 31-via Volturno) divieto di sosta ambo i lati dalle ore 06.00 alle 15.00; in via Volturno (tratto via Cavour-corso Umberto I) dalle ore 06.00 alle 19.00 divieto di sosta ambo i lati e dalle ore 07.00 alle 19.00 divieto di transito; in corso Umberto I dalle ore 06.00 alle 19.00 divieto di sosta ambo i lati e dalle ore 09.00 alle 19.00 divieto di transito; in via Verdi dalle ore 06.00 alle 19.00 divieto di sosta ambo i lati e dalle ore 09.00 alle 19.00 divieto di transito; durante alcune fasi delle riprese, potrà essere momentaneamente disposto il divieto di transito anche pedonale. Tra i principali protagonisti del film, oltre a Kim Rossi Stuart sarà presente anche Filippo Timi, nei panni di Renzo, il luogotenente di Vallanzasca. Secondo quanto concordato nelle intese tra la produzione e l'amministrazione comunale, nelle pause tra un ciak e l'altro il regista e gli attori saranno disponibili, secondo possibilità, al contatto con il pubblico, che potrà assistere alle riprese all'esterno dell'area delimitata del set.
"Siamo felici di ospitare la troupe di questo film - commenta l'assessore comunale alla cultura, Andrea Ferrari - Per la città è un'altra positiva opportunità di promuovere la sua immagine, oltre a rappresentare un'occasione di interesse per la cittadinanza, che in passate circostanze analoghe, su tutte le riprese pochi mesi fa di una fiction per Mediaset con protagonista Massimo Boldi, ha dimostrato grande coinvolgimento".
(28-01-2010)