1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Tamponamento scuolabus: non ci sono particolari conseguenze per i bambini

Hanno fortunatamente riportato minime escoriazioni e contusioni 6 dei 25 bambini che questa mattina si trovavano sullo scuolabus diretto alla primaria Archinti. Da una prima ricostruzione è emerso che il mezzo ha tamponato un veicolo in sosta in via Lodino, intorno alle 8.30, provocando a catena il tamponamento con altri due mezzi a loro volta in sosta, tutti senza passeggeri a bordo.

Le cause del sinistro sono in corso di accertamento da parte della Polizia Locale che è giunta sul posto insieme a mezzi della Croce Rossa. I sei bambini con piccoli disturbi sono stati precauzionalmente accompagnati dalle famiglie, immediatamente avvertite, in Pronto Soccorso, mentre gli altri alunni sono stati condotti a scuola con un mezzo sostitutivo. Il Comune ha già provveduto a informare la dirigenza scolastica, consigliando attenzione e di mettere in atto tutte le più opportune misure di sorveglianza nei confronti degli alunni coinvolti nell’incidente, che hanno già ripreso le lezioni e sta provvedendo a contattare una ad una le famiglie. 

Tutti i bambini a bordo avevano le cinture di sicurezza allacciate, dotazione che è stata prevista sui nuovi scuolabus, e hanno potuto contare sulla presenza dell’assistente, oltre che dell’autista che hanno coordinato la discesa dal mezzo e avvertito Polizia Locale e i soccorsi per i dovuti accertamenti. Il conducente è stato successivamente condotto a sua volta in Pronto Soccorso per verifiche. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Lodi, 24 marzo 2022