1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Presentazione libro "La corruzione come sistema. Meccanismi, dinamiche, attori"

Copertina del libro

di Donatella Della Porta e Alberto Vannucci

GIOVEDI' 18 NOVEMBRE - ORE 21.00

In diretta sulla piattaforma Zoom:
https://us02web.zoom.us/j/84740423517
e sulla pagina Facebook del Comune di Lodi

Introduce
Lorenzo Maggi
Vicesindaco di Lodi 

Relatori
Alberto Vannucci
Professore di Scienza Politica 
Nicoletta Parisi
Professore di Diritto internazionale
Marco Mazzoni
Professore di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi

Cosa si intende per corruzione sistemica? Quali meccanismi ne favoriscono l'adattamento alle trasformazioni del contesto in cui si sviluppa? Chi sono i suoi protagonisti? Il volume risponde a queste domande applicando un originale approccio teorico all'analisi di una mole imponente di dati empirici: atti giudiziari, materiale giornalistico, documenti di enti pubblici e privati, in un arco temporale che va dalle vicende storiche di Mani pulite fino alle inchieste più recenti. Dalla ricerca emerge come i robusti equilibri della corruzione sistemica non siano stati scalfiti dai mutamenti politici e dalle inchieste giudiziarie. Si osserva piuttosto una sorta di «slittamento verso il privato» del baricentro che stabilizza i patti di corruzione, con un ribilanciamento di funzioni, processi decisionali, risorse messe in campo dagli attori coinvolti. I segnali d'allarme dal presente si proiettano alla futura gestione degli oltre duecento miliardi del Recovery Fund, in una cornice di scelta pubblica che rischia di rinsaldare nuovi circuiti di corruzione sistemica.

 
 
 
 
Alberto Vannucci

Alberto Vannucci

É Professore di Scienza Politica presso l'Università di Pisa. Si è occupato di lavoro nero, declino competitivo, organizzazioni criminali e, soprattutto, corruzione politico-amministrativa. Dal 2010 coordina il Master universitario in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione”.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Lo Zen e l’arte della lotta alla corruzione con Lucio Picci (Altreconomia, 2018); Anticorruzione pop con Leonardo Ferrante (Edizioni Gruppo Abele, 2017); The hidden order of corruption con Donatella Della Porta (Routledge, 2012); Atlante della corruzione (Edizioni gruppo Abele, 2012); Mani impunite (Editori Laterza, 2007); Un paese anormale con Donatella Della Porta (Editori Laterza, 1999).

 
 
Nicoletta Parisi

Nicoletta Parisi

É Professore Ordinario di Diritto Internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Catania. Già membro del Consiglio dell'Autorità Nazionale Anticorruzione - ANAC (14 luglio 2014 - 13 settembre 2020). Assegnista di ricerca dal 1974; ricercatore di diritto internazionale dal 1981; professore associato di diritto internazionale dal 1994 (nell'a.a. 1994-95 nell'Università di Trieste; dall'a.a. 1995-96 nell'Università Carlo Cattaneo-LIUC di Castellanza; dall'a.a. 2002-2003 nell'Università di Catania).
Dal 2002 insegna Diritto Pubblico: regolazione e concorrenza nel settore della comunicazione presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano.

Tra le sue ultime pubblicazioni: Profili di diritto europeo dell’informazione e della comunicazione a cura di N.P. e Dino Rinoldi (Editoriale Scientifica, 1° ed., 2004, 2° ed., 2007); Lineamenti di diritto europeo dell’informazione e della comunicazione a cura di N.P. e Dino Rinoldi (Editoriale Scientifica 2006); Lo «Spazio di libertà, sicurezza e giustizia» dell'Unione europea. Principî fondamentali e tutela dei diritti a cura di Ugo Draetta, N.P. e Dino Rinoldi (Editoriale Scientifica, 2007).

 
 
Marco Mazzoni

Marco Mazzoni

Ha conseguito nel 2001 la Laurea in Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale) presso l’Università degli Studi di Perugia. Nel 2002 ha conseguito il Master in Comunicazione Pubblica ed Istituzionale, promosso dalla Scuola di Amministrazione Pubblica “Villa Umbra”, dalla Associazione Italiana di Comunicazione Pubblica e dall’Università degli Studi di Perugia. Nel 2006 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca (XVIII ciclo) in Sociologia e Sociologia politica, presso l’Università degli Studi di Firenze.
Dal 1 luglio 2015 è Professore Associato
presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.
Tra le sue pubblicazioni più recenti troviamo: Il cantiere delle lobby. Processi decisionali, consenso, regole con E. Carloni (Carrocci Editore, 2020); Covid-19: la comunicazione in tempo di crisi, in Andrà tutto bene? La pandemia di coronavirus: politica, comunicazione e società civile di Lorenzo Medici e Francesco Randazzo. P. 41-56 - con R. Marchett (Libellula Edizioni, 2020); The representation of Matteo Salvini in gossip magazines: the ‘ordinary super leader’, in Contemporary Italian politics, p. 1-15 - con a R. Mincigrucci (Routledge, 2021).

 
 

 
locandina dell'iniziativa con la copertina del libro, titolo, data, orario, programma della serata