1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Grazie a un nuovo accordo di collaborazione si rafforzano le attività di protezione civile

Con delibera n. 24 del 26.3.2021 la Giunta comunale ha approvato una convenzione di durata annuale tra il Comune di Lodi e l’organizzazione di volontariato “Volontari si nasce” di Cornegliano Laudense per le attività connesse agli interventi di protezione civile sul territorio comunale. 

Si rende in questo modo strutturale una collaborazione finalizzata a offrire un supporto per la gestione delle situazioni emergenziali al Gruppo comunale di Protezione civile di Lodi già attivo con una decina di volontari.

Nell’ambito dell’accordo, l’o.d.v. di Cornegliano Laudense si impegna a fornire al Comune di Lodi personale, attrezzature e mezzi per l’organizzazione di iniziative di soccorso alla cittadinanza in occasione di eventi calamitosi, di informazione e sensibilizzazione rivolte anche alle scuole in materia di sicurezza e di eventi che comportino significativi afflussi di persone.

“Il nuovo accordo di collaborazione è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale per implementare le attività già garantite con passione ed efficienza dal Gruppo comunale di Protezione civile a cui si vorrebbe fornire un appoggio attraverso la collaborazione con la neonata organizzazione di volontariato di Cornegliano Laudense, costituita nel giugno 2020 - dichiara il Sindaco Sara Casanova -. Nei mesi di emergenza sanitaria abbiamo riconosciuto il valore della disponibilità garantita da un gruppo di volontari collaudato come il nostro che, partecipando all’unità di crisi attivata tramite il Centro operativo comunale, ha fornito un indispensabile servizio alla popolazione colpita dall’emergenza, con iniziative quali la distribuzione delle mascherine porta a porta, l’assistenza al punto prelievi del Parco Tecnologico Padano e al centro vaccinale del Polo fieristico di Lodi. Un contributo che la Giunta comunale ha ritenuto opportuno valorizzare anche attribuendo l’annuale benemerenza civica. Siamo convinti che l’apporto offerto dall’organizzazione “Volontari si nasce”, figlia dell’esperienza maturata in questo anno di pandemia, possa rappresentare una preziosa risorsa anche per il futuro, in vista dell’eccezionale impegno che sarà richiesto ai nostri volontari per la gestione della emergenza sanitaria in corso, ma anche della ripresa dell’ordinario operato di tutela della sicurezza dei nostri cittadini”. 

Lodi, 2 aprile 2021