1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Consegnato alla Polizia locale di Lodi il riconoscimento regionale per il servizio svolto durante il periodo di lockdown

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, hanno consegnato questa mattina un riconoscimento al Comandante Fabio Sebastiano Germanà Ballarino per il lavoro svolto dall’intero Corpo di Polizia locale di Lodi nella fase più acuta dell'emergenza sanitaria. 
Sono stati 12 i comandanti delle città capoluogo di provincia, premiati in piazza Città di Lombardia a Milano anche con un attestato di merito personale per la collaborazione e il senso del dovere dimostrato nel servizio alla comunità.

“Un’attestazione che ci onora e che spero possa incoraggiare il corpo di Polizia locale a continuare ad assolvere con impegno e dedizione al proprio compito - commenta Germanà -. Sono stati mesi difficili in cui gli uomini e le donne del Comando hanno coperto turni di lavoro prolungati e svolto mansioni straordinarie di assistenza ai cittadini e siamo felici che questo servizio abbia meritato l’apprezzamento di Regione”.

“L’Amministrazione comunale si unisce alle istituzioni regionali nell’esprimere riconoscenza al Comando di Lodi che ha garantito per i lunghi mesi di lockdown la tutela dei cittadini e che continua a operare per la loro sicurezza e per il supporto soprattutto delle persone sole, ammalate e anziane - dichiara il Sindaco Sara Casanova -. La città deve molto alla Polizia locale che si è fatta carico di timori e difficoltà, offrendo costante vicinanza e conforto”.

Lodi, 10 dicembre 2020