1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Consigli per combattere i disagi causati dal caldo


Per affrontare al meglio le temperature elevate che stanno interessando negli ultimi giorni la città di Lodi e che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare dei soggetti vulnerabili, tra cui anziani, bambini piccoli, disabili e persone che per la loro condizioni fisiche o lavorative sono più esposte agli effetti del caldo, forniamo in questa pagina alcuni consigli pratici per la prevenzione e per tenersi informati sulle previsioni meteo.   Per conoscere l’evolversi delle temperature, è possibile consultare il bollettino emesso quotidianamente dal Sistema nazionale di previsione e allerta per ondate di calore, disponibile sul sito del Ministero della Salute www.salute.gov.it/caldo e il bollettino “Humidex” che riporta i livelli di disagio provocati dal calore in ciascuna provincia, fornito da Agenzia regionale per protezione dell’ambiente Lombardia (Arpa) sul sito https://www.arpalombardia.it.

Aderendo alle indicazioni di Regione Lombardia, proponiamo le “10 regole d’oro” per affrontare le ondate di calore:

1.      Ricordarsi di bere molto.
2.      Evitare di uscire di casa e di svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (indicativamente dalle 11 alle 17).
3.      Rinfrescare i locali in cui si trascorre la maggior parte del tempo, utilizzando, se possibile, aria condizionata o ventilatori.
4.      Aprire le finestre al mattino e abbassando le tapparelle o socchiudere le imposte nelle ore più calde.
5.      Coprirsi quando si passa da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata.
6.      Proteggersi con cappelli e occhiali quando si esce di casa.
7.      Indossare indumenti chiari, non aderenti e in fibre naturali come lino e cotone, evitando quelle sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni.
8.      Bagnarsi con acqua fresca, in caso di mal di testa provocato da un colpo si sole o di calore, per abbassare la temperatura corporea.
9.      Consultare il medico se si soffre i pressione alta e non interrompere o sostituire le terapie prescritte.
10.  Non assumere integratori salini senza consultare il medico curante.

Per approfondire le indicazioni relative ai comportamenti da tenere, i consigli per gestire i malesseri causati dal caldo e per mantenere una dieta equilibrata, si rimanda all’informativa di Regione Lombardia disponibile in allegato.  

(31.7.2020)