Home  /  Cultura, Sport e Turismo- Tutte le notizie / LODI BLUES FESTIVAL XIII^ edition - WINTER SESSION 2024

SABATO 16 MARZO
TEATRO ALLE VIGNE
ORARI: h 20.00: apertura biglietteria / h 20.30: apertura porte / h 21.00: inizio concerti

Opening act:
Cek Franceschetti: voce, dobro, chitarre
Federica Zanotti: washboard, percussioni

Line-up:
Fabio Treves: armonica, voce
Alex “Kid” Gariazzo: chitarre, voce
Massimo Serra: batteria, percussioni
Gabriele “Gab D” Dellepiane – basso

BIGLIETTI
Posti numerati Platea
INTERO € 20,00
RIDOTTO UNDER 25 E OVER 65 € 17,00

PREVENDITA ON-LINEwww.ticketone.it
INFO-LINE: Teatro alle Vigne: tel. 0371.409855 www.teatroallevigne.com
Slang Music: tel. 338.5069473 info@slangmusic.com

ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA: Slang Music


XIII^ edition - WINTER SESSION 2024

 

Ritorna con grande entusiasmo la tradizionale Winter Session del Lodi Blues Festival tra le mura amiche del Teatro alle Vigne.
Sul questo palco sono passati i live e le storie di tanti straordinari bluesman di casa e d’oltreoceano. La rassegna nel corso degli anni ha avuto il piacere e l’onore di ospitare interpreti di caratura mondiale: da Corey Harris ad Eric Bibb, da Roberto Ciotti a Jerry Portnoy, da Duke Robillard a Fabio Treves, dai Nine Below Zero a Roy Rogers a Matt Schofield.

Giunto alla sua tredicesima edizione, con questa sessione invernale al confine con la Primavera, il “Lodi Blues Festival” riporta il blues a vibrare nel cuore della città: una serata che non manca di proporre ancora una volta grandi interpreti.

 

Si parte con il bluesman roots Cek Franceschetti, accompagnato da Federica Zanotti, in un originale duo acustico fatto di voce, corde e percussioni. Cek è un eccellente chitarrista, cantante ed autore che è andato per la sua strada, conoscendo la sua America e ritornando con la valigia piena di umori blues, folk e rock, riversati poi nelle strade un po' fredde della sponda bresciana del lago d'Iseo prima e di tutto il mondo poi.
Nel 2002 forma la band Cek Out con Paolo e Marco Xeres, con cui registra due album che li porta a suonare in numerosi festival blues, condividendo il palco con tanti artisti della scena blues italiana ed internazionale. Dal 2004 al 2007 suona con il bluesman americano Louisiana Red. Nel 2008 con Pietro Maria Tisi e Carlo Poddighe fonda i Cek Deluxe, con cui fino al 2014 registra due dischi (“Royal Rumble” e “Hanging Bags”) e suona intensamente in tutta Italia, Svizzera, Germania, Canada e USA.
Nel 2009 Cek vince la selezione italiana dell'International Blues Challenge, che lo ha portato a suonare a Memphis con altri 60 artisti provenienti da tutto il mondo. A questo fa seguito un tour americano di un mese con i Cek Dekuxe.
Nel 2018 pubblica l'album "Blues Tricks", con brani originali e alcune rivisitazioni uniche di classici del blues. Dopo la pubblicazione nel 2021 dell’album “Sarneghera Stomp” ottimamente accolto dalla critica specializzata e dai fan, inaugura un nuovo percorso artistico con la formazione Cek & The Stompers con cui calca svariati palchi e festival (tra cui Pistoia Blues) e con cui si mette al lavoro per la registrazione del nuovo album.

La chiusura della serata è affidata ad un grande amico e frequentatore del Festival, che proprio nel 2024 celebra un anniversario molto speciale: Fabio Treves e la sua Treves Blues Band.
La TREVES BLUES BAND festeggia nel 2024 i suoi 50 anni di ininterrotta carriera. Sono poche le band in Italia e nel mondo che possono vantare un simile traguardo! Fondata nel 1974 dall’armonicista milanese Fabio Treves, la TBB ha superato in mezzo secolo di vita cambiamenti epocali di mode e costumi, sorretta da un instancabile desiderio di far conoscere la bellezza e l’unicità della musica Blues.
Sono gli anni sessanta quando Fabio Treves, un giovane ragazzo carico di entusiasmo e amore per la musica, inizia a soffiare blues in un piccolo quanto affascinate strumento come l’armonica a bocca. Il blues gli entra nell’anima, il suono intrigante e ancestrale della sua armonica lo prende e lo porta con la mente in un immaginario cammino lungo sterminati campi di cotone del Mississippi. Fabio capisce che il blues è la sua musica, intesa come condizione mentale e spirituale, come messaggio di amore, solidarietà e desiderio di libertà.

Nel 2024, anniversario dei 50 anni dalla sua fondazione, la TREVES BLUES BAND sarà in tour per incontrare tutti i suoi fans e celebrare questo meraviglioso traguardo, continuando a trasmettere il suo blues viscerale e fortemente emotivo.

Il carismatico armonicista sarà accompagnato dalla storica formazione che vede il talentuoso Alex Kid Gariazzo alle chitarre, voce, mandolino, ukulele, il granitico Gabriele Gab D Dellepiane al basso e l’eclettico Massimo Serra alla batteria.