1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Trasporto scolastico, pre/post scuola e sale comunali: approvati i nuovi regolamenti

Con delibere del Commissario Straordinario assunte con i poteri del consiglio comunale, sono stati approvati i nuovi regolamenti dei servizi di trasporto scolastico e di pre/post scuola, nonché quello per l’utilizzo di sale, spazi espositivi, aule ed altri luoghi di proprietà del Comune.

I regolamenti hanno lo scopo di disciplinare in maniera maggiormente organica le modalità di svolgimento e di fruizione dei servizi, in luogo della disciplina provvisoria dettata dai documenti di indirizzo che in precedenza definivano la materia.

Per quanto riguarda i servizi di trasporto scolastico e di pre/post scuola, i regolamenti disciplinano in particolare i seguenti aspetti:

  • modalità e tempistica di iscrizione e modalità di pagamento
  • gestione delle domande di iscrizione da parte dell’ufficio competente, con particolare riferimento ai criteri di priorità dell’accesso ai servizi
  • modalità di svolgimento dei servizi e della fruizione degli stessi da parte degli utenti
  • norme di sicurezza e responsabilità in capo all’amministrazione comunale e in capo ai genitori o esercenti la patria potestà dei minori utenti

Nei regolamenti si dà atto che le tariffe per usufruire dei servizi vengono stabilite annualmente con delibera di giunta e che in assenza di deliberazione si intendono confermate le tariffe già precedentemente in vigore.

In merito all’utilizzo degli spazi comunali, l’adozione del nuovo regolamento ha tra l’altro consentito di integrare l’elenco delle sale con l’aggiunta di quelle collocate presso il Centro Donna-Spazio Ricreativo di via Gorini (in precedenza oggetto di distinta disciplina), di meglio definire le procedure per l’utilizzo degli spazi da parte degli uffici comunali e di organizzare in modo più preciso l’utilizzo delle strutture del complesso del Teatro alle Vigne.

Gli spazi presi in considerazione nel regolamento sono così classificati:

  • Sale comunali gestite dall’ufficio cultura: Aula Magna Liceo “Verri” di via San Francesco (capienza 248 persone); sala “Antonella Granata” presso la Biblioteca Laudense di via Solferino (57 persone); ex chiesa di Santa Chiara Nuova di via delle Orfane (60 persone)
  • Spazi espositivi: ex chiesa dell’Angelo di via Fanfulla; Biblioteca Laudense di via Solferino
  • Spazi gestiti dal Centro Donna: Teatrino di via Gorini (99 persone); locali dello Spazio Ricreativo di via Carducci (una sala con capienza 30 persone ed una con capienza 15 persone)
  • Spazi del Teatro alle Vigne di via Cavour in gestione a Giona Srl: sala principale (400 persone); sala “Carlo Rivolta (100 persone).

Il regolamento individua inoltre gli spazi riservati per la celebrazione di matrimoni: Sala della Pace a Palazzo Broletto, Aula Magna Liceo “Verri” di via San Francesco, sala “Antonella Granata” della Biblioteca Laudense di via Solferino, sala “Carlo Rivolta” del Teatro alle Vigne in via Cavour (eventualmente anche con uso del cortile).

(30-03-2017)